CONDIVIDI
Indietro

La verità su E.T.: il mito degli alieni sfatato dagli astrobiologi

17 giugno 2012

et vs alienROMA – La fantascienza dei libri e del cinema spesso ha portato avanti interessanti prospettive della vita extraterrestre.
Il tipico alieno hollywoodiano è “morbido, molliccio e abbonda di muco”, secondo Seth Shostak, astronomo presso l’Istituto SETI di Mountain View, in California.
Li abbiamo visti rapirci, nascondersi tra di noi sotto mentite spoglie, fare esperimenti segreti sull’uomo, sorvegliare l’umanità o invadere la Terra.
Ma benchè quella di Hollywood sia solo finzione, gli alieni potrebbe realmente esistere.
Come potrebbero essere, e come potrebbero effettivanmente gestire un incontro con l’uomo?
Gli astrobiologi hanno dedotto alcune risposte unendo le loro conoscenze della vita sulla Terra con la loro comprensione del cosmo nel suo insieme.
Il loro profilo degli ET potrebbe non essere quello che vi aspettavate.


1. NON VERRANNO IN PACE
visitors
Per il celebre fisico Stephen Hawking usare la radio per comunicare con gli extraterrestri potrebbe essere un pericolo. Se gli alieni che rilevano i nostri segnali sono tecnologicamente in grado di venire qui, prova che essi sono molto più avanzati di noi.
“Credo che il risultato sarebbe molto simile a quando quando Cristoforo Colombo sbarcò in America: le cose non sono andate molto bene per i nativi americani “, ha detto Hawking.

2. NON CI HANNO MESSO LORO QUI
stargate
Una ristretta credenza popolare vuole che gli esseri umani siano in realtà alieni donati alla Terra, o che in realtà l’uomo provenga da un certo pianeta Nibiru.
“Ricevo e-mail ogni settimana in cui mi dicono che l’Homo sapiens è il risultato di un intervento alieno”, ha detto Shostak. “Non so perché gli alieni sarebbe interessati a crerci, credo che alla gente piaccia pensare che siamo speciali”

3. SONO IMMUNI AI BATTERI TERRESTRI
la guerra dei mondi
Ne La Guerra dei Mondi, i visitatori alieni sulla Terra sono stati abattuti a causa della loro stessa natura extraterrestre. In mancanza di immunità ai batteri terrestri, tutti muoiono di infezioni. Questo non sarebbe potuto accadere nella realtà. “Le forme di vita aliene non sarebbero potute essere distrutte dai nostri batteri, a meno che la loro struttura biochimica non fosse stata simile alla nostra, cosa poco probabile nella realtà.”

4. NON CI MANGERANNO
Futurama
Così come non sarebbero stati riconosciuti dagli agenti patogeni locali come potenziali ospiti, neanche gli alieni non riconoscerebbero la materia organica della Terra come fonte potenziale di cibo. Non ci possonono digerire. E probabilmente non ne avrebbero comunque bisogno. Come Jacob-Haqq Misra, un astronomo della Pennsylvania State University, ha sottolineato, “Una società capace di viaggi interstellari avrebbe risolto problemi di sviluppo tali da non aver bisogno di nutrirsi di esseri umani.”

5. NON SI ACCOPPIERANNO CON NOI
alien 3
Non è possibile combinare il DNA umano con XYZ, o qualunque cosa sia che codifica la vita aliena. “L’idea che sono venuti a scopi di allevamento è più simile ad un mero desiderio di chi non ha una buona vita sociale”, ha detto Shostak “Pensate a quanti esseri viventi sulla Terra hanno DNA. Sarebbe come cercare di accoppiarsi con una quercia.”