CONDIVIDI
Indietro

Obamadon, la lucertola ‘presidenziale’ estinta con i dinosauri

11 dicembre 2012

ROMA – I dinosauri non sono estinti da soli.
Gli scienziati hanno scoperto che il famoso asteroide artefice della scomparsa dei rettili prestoirici ha cancellato anche un’altra forma di vita.
Si tratta di una lucertola, il cui fossile è stato rinvenuto in Montana che esisteva sulla Terra 65 milioni di anni fa.
La new entry del gruppo è stata chiamata Obamadon gracilis in onore del Presidente degli Usa Barak Obama.
L’inquilino della Casa Bianca ha può vantare una serie di specie che portano il suo nome: un tipo di pesce (Ethiostoma Obama) e un lichene (Caloplaca obamae).
A battezzare Obamadon il paleontologo di Yale Nicholas Longrich.
“Lucertole e serpenti rivaleggiavano con i dinosauri in termini di diversità, si può parlare tanto di ‘Età dei Dinosauri’ come di ‘Età delle Lucertole'”, ha detto Longrich in un comunicato.

lucertola obamadon

Studi precedenti avevano suggerito che alcune specie di lucertole e di serpenti si sono estinti insieme ai dinosauri e molti tipi di mammiferi, uccelli, insetti e piante.
La nuova indagine suggerisce che i serpenti e le lucertole sono stati colpiti molto più profondamente di quanto si pensasse.
Longrich e i suoi colleghi stimano che fino all’ 83 per cento di tutte le specie di lucertole e serpenti sono stati uccisi.
Più grande è la creatura, più è probabile che si estinguesse: i ricercatori hanno concluso che nessuna specie di peso superiore a una libbra sia sopravvissuta.
Due delle specie recentemente riconosciute dai fossili non hanno ancora nomi scientifici, speriamo solo che quando arriverà il momento Longrich non si presenti con qualcosa di troppo bizzarro.
“Abbiamo deciso evitare l’ Hitlerosaurus”, ha assicurato.