CONDIVIDI
Indietro

Nasa: ecco come si ‘cattura’ un asteroide

15 aprile 2013

nasa cattura asteroideROMA – Per quanto possa sembrare fantascientifico, la Nasa sta progettando un modo per catturare un asteroide.
Il piano, fortemente voluto dal Presidente USA Barack Obama, consisterebbe nel far cambiare rotta ad una piccola roccia spaziale, lanciandolo nell’orbita Terra-Luna, in modo da poterla usare come “appoggio” per una eventuale missione umana su Marte.
L’agenzia spaziale sta ancora lavorando alla realizzazione della missione, battezzata “Asteroid Initiative” ma alcune cose sono già chiare.
Un’animazione rilasciata dalla Nasa svela alcuni dettagli su come realizzare il progetto.

Per cominciare, la sonda che catturerà l’asteroide (di un diametro di circa 8 metri) sarà sprovvista di equipaggio e verrà alimentata da una propulsione elettrica solare, che genererebbe la spinta accelerando le particelle cariche chiamate ioni.

nasa cattura asteroide
Per catturare l’asteroide, il veicolo spaziale della NASA dovrebbe essere munito di una sacca-trappola che avvolgerebbe completamente la roccia spaziale.

nasa cattura asteroide

Potrebbero essere necessari diversi anni prima che la sonda incontri l’asteroide.
Una volta rimorchiato, la navetta attiverebbe i razzi a propulsione ionica per portarlo nell’orbita del sistema Terra-Luna, dove gli astronauti potranno visitarlo ed esplorarlo.