CONDIVIDI
Indietro

Felix Baumgartner, rilasciato il nuovo video esclusivo dell’impresa

3 febbraio 2014

ROMA – “Credetemi, quando ti trovi lassù in cima al mondo, diventi tanto umile. Non si tratta più di battere i record. Non si tratta di ottenere dati scientifici. L’unica cosa che vuoi è tornare in vita”
Il 14 ottobre 2012, il mondo era inchiodato davanti al computer per assistere all’impresa del secolo: un uomo stava per infrangere il muro del suono.
Con un salto supersonico da 38.969 metri di altezza (128 177 ft), Felix Baumgartner ha vinto la sfida con la gravità.

felix Baumgartner salto supersonico

L’uomo volante ha raggiunto una velocità di 1357,64 chilometri orari (Mach 1,25) prima che il suo paracadute si aprisse facendolo atterrare su un terreno solido, cinque minuti dopo aver completato lo skydive più alto e più veloce della storia.

felix Baumgartner salto supersonico

Dopo il video diffuso per l’anniversario dell’incredibile impresa, la Red Bull ha rilasciato un nuovo filmato che mostra il salto supersonico da un unico punto di vista, quello di Felix Baumgartner.
Il video è stato rilasciato dalla GoPro, la ditta che ha costruito le telecamere collegate a Baumgartner.

E’ possibile vivere tutta la discesa dal punto di vista di Baumgartner, compreso il controllo di rotazione che quasi gli costò la vita.

felix Baumgartner salto supersonico

Felix Baumgartner ha fatto il suo salto da record da una piccola capsula che lo ha portato fino al margine dello spazio: 2 ore e mezza per raggiungere i 40 mila metri sopra il deserto del New Mexico e meno di dieci minuti per atterrare.