CONDIVIDI
Indietro

Beezin, la nuova ‘droga’ dei ragazzi è la menta piperita

24 aprile 2014

ROMA – Un stick per le labbra: ecco la nuova “droga” in voga tra gli adolescenti.
Battezzata “Beezin”, si tratta di un semplice balsamo di c’era d’api che spalmato sulle palpebre darebbe l’effetto di “sballo”.
Stando a quanto dichiarato dai ragazzi, la sensazione provoca disorientamento simile all’essere ubriaco o “fatto”, rafforzando i loro tempi di attenzione e scatenando reazioni di risata.
Ma nello stick in realtà non è presente alcuna sostanza stupefacente.
Secondo gli esperti è l’olio di menta piperita del balsamo a stimolare le reazioni.

beezin droga menta piperita occhi palpebra

Ma gli occhi sono una delle parti più sensibili del corpo e la menta piperita è un forte irritante.
Le conseguenze possono quindi essere molto pericolose, e l’uso prolungato può causare infiammazione, arrossamento e gonfiore del bulbo oculare.

Anche se il Beezin è recentemente cresciuto in popolarità, è in voga tra i ragazzi già dallo scorso anno.