CONDIVIDI
Indietro

Rhinorex, scoperto il dinosauro ‘nasone’

22 settembre 2014

ROMA – Settembre 2014 potremo chiamarlo il mese dei dinosauri.
Dopo quello nuotatore e quello gigante, l’ultima scoperta rigurada il dinosauro “nasone”.
I paleontologi hanno ricostruito il cranio di un fossile rinvenuto nello Utah nel 1990 determinando che i resti appartengono ad una nuova specie di dinosauro con un naso così grande che lo hanno soprannominato il “Jimmy Durante” dei dinosauri.

dinosauro-naso-rhinorex

Il Rhinorex condrupus appartiene agli adrosauridi, dinosauri che hanno calpestato la Terra 75 milioni di anni fa, nel Cretacico superiore.
Una delle caratteristiche principali di questa famiglia è una cresta ossea sul naso.
Il Rhinorex invece, ha esclusivamente un evidente grosso naso, da cui i paleontologi hanno tratto il nome “Rhinorex”, che si traduce in “Re Naso”.

dinosauro-naso-rhinorex

Il team è stato in grado di raccogliere qualche altra informazione sul Rhinorex dalle sue ossa: era probabilmente un erbivoro, viveva in un ambiente costiero paludoso, era lungo 9 metri e pesava circa 4 tonnellate.
I ricercatori non hanno ancora trovato lo scopo esatto del naso massiccio.

Finora, il Rhinorex è l’unico scheletro di dinosauro scoperto in questa parte dello Utah.