CONDIVIDI
Indietro

UFO? Meteorite? Misterioso lampo arancione squarcia la notte in Russia

19 novembre 2014

lampo-luce-arancione-russiaROMA – Un improvviso lampo di luce ha squarciato la notte nella regione di Sverdlovsk in Russia il 14 novembre verso le 05:40.
Il misterioso bagliore arancione è apparso improvvisamente nel cielo per circa 14 secondi e poi è svanito.
Non vi è alcuna conferma dell’origine di questo evento celeste.
Secondo alcuni residenti locali si è trattato di una meteora simile a quello che è caduto nella regione di Chelyabinsk, nel febbraio 2013.
Più di 1.200 persone sono rimaste ferite quando il meteorite è entrato nell’ atmosfera terrestre lasciandosi alle spalle una scia di luce accecante e una serie di scoppi assordanti, prima di esplodere a circa 30 chilometri sopra la città.

Il fenomeno del bagliore arancione è stato filmato da un automobilista che percorreva la desolata strada avvolta dal buio nei pressi di Rezh, e da alcuni ragazzi con uno smartphone.

I video sono stati caricati su YouTube, e molti utenti hanno espresso svariate ipotesi sulla natura del lampo arnacione.
Ovviamente, non mancano le teorie secondo le quali a illuminare il cielo sarebbe stato un UFO.
Per altri invece potrebbe essere stata un’esercitazione militare nella regione, e questa sembra la teoria più gettonata.
I militari avrebbero potuto avere in programma una procedura di eliminazione degli ordigni esplosivi, tuttavia i diretti interessati hanno negato il loro coinvolgimento dietro al mistero.

lampo-luce-russia

L’ipotesi comunque più plausibile è quella di un bolide nato dalla collisione di un asteroide con l’atmosfera terrestre.

L’astronomo, Vadim Krushinsky, tuttavia, dubita di questa teoria.
Il colore del lampo non supporta il convolgimento di asteroidi. La tonalità di luce, infatti, dipende dalla temperatura del corpo, e i lampi causati dai bolidi sono di solito più bianchi.
Lo scienziato invece ritiene che sia stato il lancio di un razzo spaziale ad accendere il cielo.
Ma ancora una smentita.
Secondo l’Agenzia spaziale russa (Roscosmos), l’ultimo lancio dal cosmodromo di Plesetsk è avvenuto il 29 ottobre, e il prossimo in programma per il 24 novembre.

Resta quindi ancora irrisolto il mistero del lampo arancione.