CONDIVIDI
Indietro

La Terra vista dallo Spazio: immagini che hanno cambiato il mondo

3 gennaio 2015

ROMA – Grazie alle miliardi di foto scattatate da telescopi, sonde e missioni spaziali, l’Universo è stato raggiunto da tutti, sorprendendo a volte anche chi l’Universo lo studia da sempre.
Molte tra le più belle immagini spaziali hanno per protagonista proprio la Terra.
Questi sono alcuni degli scatti più significativi che hanno cambiato il modo di percepire il nostro meraviglioso pianeta.

Adesso la vostra percezione del mondo non sarà più la stessa.

LA PRIMA VOLTA DELLA TERRA
terra vista spazio
La prima foto della Terra da un satellite meteorologico, presa dal TIROS-1 il 1 ° aprile 1960. Le prime fotografie fornirono nuove informazioni sui sistemi nuvolosi, come le formazioni a spirale connesse con le grandi tempeste.

L’ALBA DELLA TERRA
terra-vista-dallo-spazio-earthrise
Conosciuta con il nome Earthrise, “il sorgere della Terra” fu la prima foto del nostro pianeta scattata da persone in carne ed ossa in orbita intorno alla Luna.
L’immagine è stata catturata dall’astronauta dell’Apollo 8 Bill Anders il 24 dicembre 1968, a bordo del primo veicolo spaziale che volò intorno al nostro satellite.

L’ULTIMA MISSIONE APOLLO
terra-vista-dallo-spazio
L’astronauta Harrison Schmitt, pilota del modulo lunare dell’Apollo 17 , è stato fotografato accanto alla bandiera degli Stati Uniti durante la missione di allunaggio finale della NASA della serie Apollo. La foto è stata scattata presso il sito di atterraggio Toro-Littrow mentre Schmitt stava conducendo attività extraveicolare.

MADRE E FIGLIA
terra-vista-dallo-spazio
Questa immagine della Terra e della Luna in un singolo fotogramma, fu la prima del suo genere ed è stata scattata il 18 settembre 1977 dal Voyager 1 della NASA ad una distanza di 11 milioni di chilometri dalla Terra. Poiché la Terra è molte volte più luminosa della Luna, il nostro satellite è stato artificialmente illuminato dal computer in modo che entrambi i corpi si fossero mostratix chiaramente nelle stampe.

UN PALLIDO PUNTO BLU
terra-vista-dallo-spazio
Questa immagine a colori ad angolo stretto ella Terra, chiamata The Pal Blu Dot, è una parte del primo “ritratto” del sistema solare ripresa da Voyager 1. La sonda ha acquisito un totale di 60 fotogrammi per un mosaico del sistema solare da una distanza di oltre 6 miliardi di chilometri dalla Terra e circa 32 gradi sopra l’eclittica. Immagine rilasciata il 14 febbraio 1990.

 

MOZZAFIATO
terra-vista-dallo-spazio
Questa immagine a colori della Terra è stata presa dalla sonda Galileo l’ 11 dicembre 1990, nel suo viaggio di tre anni per Giove. L’Antartide è visibile nella parte inferiore dell’immagine, e l’alba sta sorgendo sopra l’Oceano Pacifico.

SALUTI DA MARTE

 The image is a mosaic of images taken by the rover's navigation camera showing a broad view of the sky, and an image taken by the rover's panoramic camera of Earth. The contrast in the panoramic camera image was increased two times to make Earth easier to see.The inset shows a combination of four panoramic camera images zoomed in on Earth. The arrow points to Earth. Earth was too faint to be detected in images taken with the panoramic camera's color filters. Image Credit: NASA/JPL/Cornell/Texas A&M

Questa foto, denominato “La Terra da Marte”, è stata presa dal rover della NASA Spirit in data 8 marzo 2004. Fu la prima immagine del nostro pianeta visto dalla superficie di un corpo celeste diverso dalla Luna.

LA TERRA VISTA DA SATURNO
terra-vista-dallo-spazio
Questa immagine è stata scattata da una fotocamera grandangolare della sonda Cassini il 15 settembre 2006, ad una distanza di 2 milioni di km da Saturno e di circa 1,6 miliardi di chilometri dalla Terra.

RITRATTO DI FAMIGLIA
terra-vista-dallo-spazio
La sonda MESSENGER, in orbita attorno a Mercurio, ha raccolto 34 immagini che sono state combinate per completare un “ritratto di famiglia” del nostro Sistema Solare. La maggior parte di questo mosaico è stato ottenuto il 3 novembre 2010. Urano e Nettuno erano troppo deboli per essere rilevarti anche con il più lungo tempo di esposizione della fotocamera, ma le loro posizioni sono indicate.

DUE PUNTI NELL’OSCURITA’
terra-vista-dallo-spazio
La Terra (a sinistra) e la Luna (a destra) sono state riprese da Juno della NASA il 26 agosto 2011, quando la sonda spaziale si trovava a circa 9 milioni di chilometri di distanza. La foto è stata scattata dalla telecamera a bordo del veicolo, la JunoCam.

SALUTI DA SATURNO
terra-vista-dallo-spazio
Questa immagine è stata scattata il 19 luglio 2013, dalla sonda Cassini della NASA, e mostra gli anelli di Saturno, la Terra e la sua Luna nello stesso frame.
In quel momento, Cassini era a una distanza di circa 1.445,858 milioni chilometri dal nostro pianeta.

LO SCATTO MALINCONICO DI CURIOSITY
terra-vista-dallo-spazio
Il rover della NASA Curiosity ha scattato questa foto nostalgica del suo pianeta natale dalla superficie di Marte il 31 gennaio 2014, 40 minuti dopo il tramonto locale.
L’immagine sorprendente mostra la Terra e la Luna da molto, molto lontano.
Circa 160 milioni di chilometri di distanza.