CONDIVIDI
Indietro

BePuppy, boom di iscrizioni per il social network per animali

15 febbraio 2015

ROMA – Un nuovo social network per animali domestici sta riscuotendo già un grande successo sul Web italiano: si chiama BePuppy ed è un vero e proprio facebook per cani, ma ben presto si espanderà anche ad altri animali.
Proposto con un design di grande appeal, semplice e colorato, questa piattaforma ha un obiettivo molto semplice, ovvero quello di offrire svago e divertimento ai proprietari dell’animale ma anche di essere molto utile.
Chi ha un cane può creare un profilo in pochissimi passi, infatti BePuppy è semplice, molto intuitivo e alla portata di tutti. Se finora chi ha un animale domestico ha utilizzato Facebook per far conoscere il proprio Fido in Rete, adesso c’è dunque una soluzione solo per gli amici a quattro zampe: «BePuppy, permettendo la registrazione dell’animale stesso e non dell’utente umano, fornisce strumenti più utili e mirati ai proprietari. Primo di tutti la geolocalizzazione, che facilita la messa in contatto con utenti della stessa zona ed il ritrovamento in caso di smarrimento dell’animale».

Marco Martinenghi, colui che ha sviluppato BePuppy, ha creato un progetto non solo ideale per lo svago, ma dunque anche per un’utilità vera e propria. Ad esempio, nel caso in cui il proprietario di un cane non possa prendersene più cura, le amicizie create sul social network per i nostri animali ne permetteranno l’affidamento a enti, strutture o altre famiglie.

bepuppy-social-network-animali

Ci sono poi le pagine dedicate alle attività orientate agli amici a quattro zampe, di scambio di informazioni e di materiali acquistati.

In futuro lo sviluppatore aprirà le possibilità di tale social network per cani anche ad altri animali domestici, come ad esempio i gatti, e a breve sarà implementata la possibilità di creare account multi-profilo, in modo tale che chi possiede più di un animale non sia costretto ad aprire più account.

Nonostante BePuppy sia un progetto molto giovane ha già riscosso un grande successo, tanto che sono già stati registrati più di 2600 cani mentre la pagina Facebook conta più di 10300 fan.

Se insomma Facebook catapulta online la vita delle persone, con BePuppy l’utente catapulterà online la vita di ogni pet: le possibilità che si intravedono all’orizzonte sono molte, soprattutto considerando quanto i proprietari di ogni animale domestico hanno a cuore il proprio “Fido” considerandolo un vero e proprio membro della famiglia e BePuppy sembra decisamente accogliere questa linea di pensiero, tanto da dedicare il cognome di famiglia a ogni animale iscritto, considerandolo un vero e proprio “figlio” adottivo.

bepuppy

Il social network per cani tutto italiano vorrebbe presto espandersi non solo ad altri animali, ma anche a una tipologia di advertising mirato. Spiega infatti il CEO che «la piattaforma di advertising è già pronta e verrà attivata a breve, visto che ricevo diverse email da negozi specializzati in articoli per cani per sponsorizzare la loro attività con delle inserzioni pubblicitarie.

Questo offrirà alle aziende del settore un pubblico direttamente interessato ai loro prodotti, rispetto ad altri network, qui troveranno i veri “clienti” finali e gli utenti iscritti avranno così a disposizione un facile collegamento a negozi specializzati nel migliorare la vita del proprio cane». Le inserzioni, ha precisato Martinenghi, «saranno comunque visualizzate in maniera meno invasiva possibile»

Le novità non finiscono qui, giusto alcune settimane fa BePuppy ha lanciato anche un blog www.blog.bepuppy.com con notizie interessanti e sempre aggiornate riguardo il mondo animale