CONDIVIDI
Indietro

“Quando è nata Cheryl?”: sai risolvere l’indovinello impossibile?

14 aprile 2015

ROMA – C’è una domanda che sta spopolando sui social network: “Quando è nata Cheryl?”
E ovviamente, segue l’eco: “e chi sarebbe questa Cheryl?”
Si tratta di un nuovo indovinello che sta letteralmente facendo impazzire il web.
L’enigma in realtà è un quiz di logica-matematica proposto ai bambini di una scuola elementare di Singapore, un problema per niente semplice.
Questo il testo:

Albert e Bernard hanno appena conosciuto Cheryl, e vogliono sapere quando è il suo compleanno.
Cheryl dà loro una lista di 10 possibili date:

– 15 maggio, 16 maggio, 19 maggio

– 17 giugno, 18 giugno

– 14 luglio, 16 luglio

– 14 agosto, 15 agosto, 17 agosto

A questo punto, Cheryl rivela ad Albert solo il mese e a Bernard solo il giorno del suo compleanno.
Dopodiché i due parlano tra loro.

Albert: “Non so quando sia il compleanno di Cheryl. Ma so che non lo sa neanche Bernard”.
Bernard: “All’inizio non sapevo quando fosse il compleanno di Cheryl. Ma adesso lo so”.
Albert: “Ora so anch’io quando è il suo compleanno”.

Dunque: quando è il compleanno di Cheryl?

Se siete tra i tanti che non hanno la ben che minima idea di quando sia nata questa Cheryl, ecco la soluzione (dopo l’immagine).
Se invece volete provare a scoprirla da soli, fermatevi e non andate oltre.

quando-e-nata-cheryl-soluzione-indovinello

LA SOLUZIONE E’ IL 16 LUGLIO.
Ecco perché.

Partiamo dalle date che abbiamo, 15, 16 e 19 maggio; 17 e 18 giugno; 14 e 16 luglio; 14, 15 e 17 di agosto.
Ad Albert è stato detto il mese, a Bernard il giorno.

Albert sostiene di non sapere la soluzione, ma sa che nemmeno Bernard la sa.
Se Bernard non la può sapere significa che il giorno giusto compare più volte e Bernard non è a conoscenza del mese esatto.
Gli unici giorni “unici” della lista sono il 19 maggio e il 18 giugno.
Di conseguenza Albert, che sa invece il mese giusto, deve sapere che il compleanno di Cheryl non è nè a maggio nè giugno per lo stesso motivo di sopra.
Quindi restano in ballo luglio e agosto.
A questo punto Bernard dice che sa la soluzione.
Quindi il giorno deve essere o 14, 15, 16 o 17.
Il 14 va escluso per lo steso ragionamento di sopra, è doppio e Bernard sa qual è l’unica data giusta (ricordate che sa solo il giorno, non il mese).
Abbiamo quindi disponibili 15 o 17 agosto, 16 luglio.
E’ proprio grazie all’affermazione di Bernard che Albert capisce la soluzione e di conseguenza possiamo arrivarci anche noi.
Se Albert ha capito il compleanno, infatti, significa che il mese di cui è a conoscenza è rimasto solo con una data.
Ovvero, 16 luglio.

Difficile, vero?