CONDIVIDI
Indietro

Quando le montagne russe diventano strade: il ponte giapponese da brivido

3 maggio 2015

ROMA – Sei uno dei tanti guidatori che entrano in ansia per una partenza in salita?
Immagina allora di dover compiere la manovra su Eshima Ohashi.
Dimenticate il luna park: se si tratta di emozioni forti, allora questo ponte giapponese è la migliore attrazione.
Si estende sul Lago Nakaumi e collega le città di Matsue e Sakaiminato e più che una strada sembra una montagna russa!

ponte-eshima-ohashi-giappone

Il ponte a due corsie si estende per circa 1,7 km e ha una larghezza di 11,4 metri che lo rende il più grande ponte a telaio rigido in Giappone e il terzo più grande del mondo.
Nel suo punto più ripido, il ponte ha una pendenza del 6,1 per cento (il che non significa molto per noi, ma a quanto pare è piuttosto ripida).

ponte-eshima-ohashi-giappone ponte-eshima-ohashi-giappone

L’insolito ponte Eshima Ohashi è stato di recente protagonista in uno spot per il minivan Tanto di Daihatsu Motor Co., per mostrare la resistenza del veicolo.

E adesso immaginate si esseri gli automobilisti bloccati nel traffico nell’immagine di seguito…

ponte-eshima-ohashi-giappone