CONDIVIDI
Indietro

L’umanità unita da un ‘fiore’: ecco la Bandiera della Terra

21 maggio 2015

bandiera-della-terraROMA – La conquista dello Spazio è nel cuore degli uomini da secoli.
Adesso che le possibilità di visitare nuovi mondi si fanno più tangibili, e le agenzie internazionali cooperano tra loro per raggiungere questo obiettivo, si pone una questione.
Quando l’essere umano raggiungerà un pianeta, a chi sarà riconosciuta tale impresa?
Ecco perchè la Terra ha bisogno di un simbolo che unisca tutta l’umanità in u nunico grande insieme.
Con questo presupposto il designer svedese Oskar Pernefeldt del Beckmans College of Design di Stoccolma, ha realizzato l’International Flag of Planet Earth, ovvero la prima bandiera della Terra.
Il simbolo scelto per rappresentare il genere umano e il nostro pianeta, è un fiore composto da 7 cerchi.
“Al centro della bandiera, sette anelli formano un fiore – simbolo della vita sulla Terra. Gli anelli sono collegati tra loro, per rappresentare come tutto il nostro pianeta, direttamente o indirettamente, sia legato”.

bandiera-della-terra

Per la rappresentazione numerica degli anelli, Oskar ha deciso di adottare il Modello a sette continenti (Africa, Sudamerica, Nordamerica, Antartide, Asia, Europa, Oceania).
Anche la scelta del background è stata ragionata.
“Lo sfondo blu rappresenta l’acqua, che è essenziale per la vita, e gli oceani coprono la maggior parte della superficie del nostro pianeta. Gli anelli esterni del fiore formano un cerchio che potrebbe essere visto come simbolo della Terra come pianeta e la superficie blu rappresenterebbe quindi l’Universo”.

bandiera-della-terra

Con la tecnologia in costante evoluzione, l’umanità punta sempre più lantono.
E la cooperazione internazionale sarà probabilmente una parte importante delle future missioni umane su Marte e altre destinazioni, anche a causa dei costi elevati associati ad una tale impresa.

bandiera-della-terra

Anche se il sito web del progetto non menziona alcun piano dalle agenzie spaziali di utilizzare la bandiera internazionale, Pernefeldt ha realizzato diverse immagine che ritraggono il simbolo su tute spaziali, su una base di Marte, in Antartide e allo stadio (durante una partita tra terrestri e alieni, magari!).

bandiera-della-terra

Pernefeldt riconosce l’aiuto di diversi enti sul suo sito web, tra cui NASA, LG Electronics e vari esperti in astronomia, design e chimica, tra gli altri.