CONDIVIDI
Indietro

Comode e pericolose: le infradito fanno male. L’allarme dei medici

12 giugno 2015

ROMA – Cambia la stagione, cambia il guardaroba.
Con l’aumento delle temperature milioni di persone sono pornte a sfoggiare le ciabattine simbolo dell’estate.
Le infradito si trovano in una varietà di colori, modelli e altezze, tutte rigoirosamente comode.
Sono casual, chic, divertenti e…. pericolose.
Secondo molti medici, le infadito possono mettere a rischio la nostra salute.
Come?
Ecco 10 motivi per cui dovresti riconsiderare la tua scarpiera.

1. Le infradito espongono i piedi a batteri, virus e infezioni fungine.
infradito
Ogni volta che i piedi si sporcano (cioè, ogni volta che indossiamo le infradito in pubblico), sono probabilmente ricoperti con “cose brutte”, come lo Staphylococcus, un batterio che può irritare la pelle.
Il piede dell’atleta, un’infezione fungina altamente contagiosa e che dà prurito, si diffonde attraverso il contatto con qualcosa di contaminato, possibile da contrarre quando si cammina per la srada.
E lo stesso vale per il virus che causa le verruche, il papillomavirus umano (HPV).

2. Le infradito ci rallentano.
Uno studio della Auburn University ha scoperto che i portatori di di infradito rallentano l’andamento, prendendo piccoli passi rispetto alle persone che indossano scarpe da ginnastica.

3. Le infradito rendono goffi.
I passetti di chi idossa le infradito aumentano il rischio di inciampare, così come di essere “calpestati” dalla folla.

4. Le infradito distruggono i talloni.
infradito
I talloni toccano il suolo con più forza quando non c’è niente, ma con un misero pezzo di gomma che separa il piede da terra, l’infradito ne accentua l’impatto, che potrebbe finire per causare dolore – soprattutto se restate in piedi o camminate per periodi di tempo prolungati.

5. Le infraditoi possono causare vesciche terribili.
Quando un cinturino sottile è l’unica cosa che tiene la nostra scarpa, la cinghia strofina contro la pelle ogni volta che si fa un passo.
Ciò può causare irritazione e vesciche.
Quando le bolle esplodono, si lascia la pelle con una ferita aperta che rende più vulnerabili agli agenti patogeni che possono prendersi ogni volta che il piede resta esposto.

6. Le infradito possono danneggiare in modo permanente le dita dei piedi.
Mai sentito parlare di dito a martello?
E’ una deformazione che avviene quando le falangi delle dita si curvano, solitamente dopo un trauma.
Quando si indossano le infradito, le dita dei piedi hanno bisogno di lavorare più duramente per mantenere la scarpa sul piede, e a lungo andare questo sforzo innaturale può causare le dita a martello.

7. Le infradito possono causare danni alla postura.
Ogni scarpa ultrapiatta che non si piega come il vostro piede dovrebbe fare quando si cammina scalzi, altera la biomeccanica e colpisce la postura.

8. Le infradito possono causare dolori lancinanti.
infradito
Le persone con i piedi piatti hanno bisogno di un sostegno ad arco per mantenere le loro ginocchia, fianchi e schiena allineati.
Nelle infradito, non c’è niente di tutto questo, cosicchè le articolazioni devono compensare.
Ciò può causare lesioni, tra cui la tendinite d’Achille (lesione al tendine che collega il muscolo del polpaccio al calcagno), e dolore al tallone.

9. Le infradito possono aggravare i calli.
Siccome le dita dei piedi devono lavorare duramente per mantenere le infradito ai piedi, un eccesso di presa può aggravare le persone che già sofforno di calli.

10. Le infradito potrebbero essere fatte con materiali tossici.
Le stringhe in plastica potrebbero essere realizzati in lattice, a cui molte persone sono allergiche o, ancor peggio, con materiale che contiene BPA, una tossina legata a vari tipi di cancro.
Meglio optare per scarpe con cinturini in tessuto o pelle, perché i materiali naturali tendono ad essere più sicuri.