CONDIVIDI
Indietro

UFO avvistato dalla ISS: la NASA spegne le telecamere per la seconda volta

30 giugno 2015

ROMA – Un nuovo caso di un misterioso avvistamento ai confini della nostra atmosfera sta facendo il giro del web, e ancora una volta, a creare più scalpore, è il comportamento enigmatico della NASA.
Coincidenza o meno, fatto sta, che le telecamere della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), hanno ripreso “qaulcosa” uscire dall’atmosfera terrestre, e subito dopo, la diretta streaming è stata “sospesa per problemi tecnici”.
E’ la seconda volta che la NASA va incontro a questioni tecniche proprio quando emergono vengono avvistati “strani oggetti” nei pressi della Terra.
Non è insolito che teorie del complotto e speculazioni su UFO prendano largo sul web.
Una situazione analoga, infatti, era già capitata lo scorso gennaio.

Guardando il video, un piccolo granello di luce può essere visto molto debolmente in lontananza.
A quel punto la Nasa spegne la diretta con un messaggio di scuse, spiegando che per problemi tecnici ha dovuto interrompere il collegamento con le telecamere della ISS.
L’utente Mister Enigma ha caricato il video su YouTube, ingrandendo l’inquadratura priuma della sospensione della diretta, mostrando quello che sembrano essere due punti rotanti allontanarsi dall’atmosfera.

ufo-iss-nasa-diretta-streaming

Ovviamente, tante sono le possibili spiegazioni scientifiche che non hanno a che fare con alieni o UFO.
Detriti in orbita intorno alla Terra, o la qualità del video estremamente bassa.
Le due macchie di luce potrebbe essere semplicemente un problema tecnico nel filmato, o un lampo di luce solare.