CONDIVIDI
Indietro

Un doodle ‘mostruoso’ per Eiji Tsuburaya, il papà di Ultraman

7 luglio 2015

eiji-tsuburaya-doodle-googleROMA – Il doodle di Google di ggi celebra il 114 ° compleanno di Eiji Tsuburaya, uno dei più grandi artisti degli effetti speciali.
E’ responsabile di molti film di fantascienza giapponesi, e il suo nome è legato alla creazione della serie di pellicole di Godzilla, ma soprattutto è ricordato come principale artefice di Ultraman.
Attraverso i suoi film di mostri, più esattamente kaiju, ha ideato uno stile chiamato Tokusatsu, una forma giapponese di effetti speciali giapponesi per i live action tutt’ora utilizzata, a cui si è ispirata la serie americana Power Rangers.
Considerato uno dei visionari cinematografici più influenti di tutti i tempi, Tsuburaya è stato acclamato come il ‘Padrino’ degli effetti speciali giapponesi.
Ha lavorato su circa 250 film in totale ed è morto il 25 gennaio 1970 a Ito, Giappone.

godzilla

Anche se possono sembrare ormai datati, molti degli effetti che Tsuburaya ha creato nei primi live action di fantascienza giapponesi sono stati rivoluzionari.
Gli effetti che ha usato nel primo film di Godzilla nel 1954 hanno continuato ad ispirare innumerevoli altri film kaiju.

eiji-tsuburaya-doodle-google-ultraman

Tra tutti i suoi lavori, menzione speciale per la popolare serie Ultraman, che è stata esportata in tutto il mondo e rimane un pezzo estremamente importante della cultura popolare in Giappone.

eiji-tsuburaya-doodle-google-ultraman

Il Doodle di Google invita i navigatori a creare un prorpio film kaiju, scegliendo i vari effetti speciali.
Per farlo, armati di mouse, bisognerà seguire le istruzioni, come distruggere edifici, calpestare carri armati e far volare il supereroe.