CONDIVIDI
Indietro

12345, la password dura a morire, la più facile da indovinare

19 gennaio 2016

generatore-di-passwordROMA – Tutto inutile, gli appelli ad una maggiore accortezza nella gestione della propria sicurezza informatica non servono a nulla. Gli internauti – a livello mondiale – continuano imperterriti a commettere sempre gli stessi errori. Un esempio? La classifica delle peggiori password del 2015 stilata da SplashData e resa nota dal sito Gizmondo. La top ten è stata realizzata analizzando le oltre 2milioni di password trafugate nel corso dello scorso anno.

Al primo posto regna imperturbabile la più facile delle password da individuare, quel ‘12345’ vittima privilegiata di qualunque cyber attacco. Non ci si può lamentare della truffa subita o del furto di identità elettronica neppure se si utilizza ‘password’ o peggio ancora la chiave ‘qwerty’. Una musica che cambia neanche per i furbi che hanno deciso di affidarsi a ‘123456’, ‘1234567890’, a ‘welcome’ o peggio ancora a ‘football’ e ‘baseball’.

Grande fantasia, ma che non garantisce nessuna sicurezza, anche per password del tipo ‘starwars’, ‘solo’ e ‘princess’, tutte coniate in onore della saga spaziale di George Lucas. Puniti anche gli inventori di ‘111111’ e ‘abc123’.