CONDIVIDI
Indietro

X-Files vince la scommessa: la nuova serie conquista il pubblico

27 gennaio 2016

X-Files non perde colpi: ritorno in grande per Mulder e Scully

x-Files

ROMA – Anche gli scettici si devono ricredere: la nuova stagione di X-Files non ha deluso le aspettative, anzi.
La serie cult anni ’90 torna ai massimi splendori, meglio ancora delle ultime due stagioni che avevano lasciato l’amaro in bocca ai fan di Mulder e Scully.
Nei primi due episodi, trasmessi quasi in simultanea con gli USA, assistiamo alla riapertura degli X-Files e a nuovi intrighi e complotti che seguiranno parallelamente nuove indagini paranormali.
Standing ovation per i titoli di testa, con la sigla originale e gli storici tesserini di Fox Mulder (David Duchovny) e Dana Scully (Gillian Anderson) , con l’aggiunta di Walter Skinner (Mitch Pileggi).
Momento nostalgia con il ritorno dell’enigmatico Uomo che Fuma (William B. Davis), che dopo 12 anni fuma da un tubo nel collo.

Al termine del primo episodio il momento atteso da tutti: dopo 14 anni gli X-Files sono ufficialmente riaperti.
Non resta che attendere martedì prossimo per un nuovo caso non convenzionale.

Nel frattempo, Fox ha deciso di lasciare ancora il canale dedicato alla serie Fox Files (canale 143 di Sky), aperto fino a data da destinarsi.

x-files

X-Files è andato in onda negli USA dal 10 settembre 1993 al 19 maggio 2002 su Fox, mentre in Italia ha debuttato l’anno successivo, il 29 giugno 1994 su Canale 5 per poi traslocare su Italia Uno, dove si è conclusa il 25 agosto 2002.
Nel corso delle sue 9 stagioni, X-Files diventò una delle serie fanta-thriller di maggior successo di tutti i tempi.
Lo show, che ha vinto 16 Emmy Awards, 5 Golden Globe e 1 Peabody Award, segue gli agenti speciali dell’FBI Scully (Gillian Anderson) e Mulder (David Duchovny), e le loro indagani su casi insoluti, gli “X-Files”.