CONDIVIDI
Indietro

Teatro: ecco “Mano sul cuore, nient’altro che la verità”

28 gennaio 2016

ROMA – “Mano sul cuore, nient’altro che la verità”, è bis per l’irriverente spettacolo scritto, diretto e interpretato da Claudia D’Angelo, di nuovo in scena al Teatro Trastevere, dal 2 al 7 Febbraio. L’artista pone in rilievo l’universo femminile e le sue turbe, mettendo in luce senza filtri come le donne vivono il rapporto con l’altro, ma soprattutto con se stesse. E se questi argomenti potrebbero sembrare banali, la D’Angelo interviene a renderli unici, in sintonia con chi la ascolta, che sempre si sente rappresentato dalle sue disquisizione tragicomiche, sul mondo da lei osservato o su esperienze vissute sulla propria pelle.

mano sul cuore

Perché risulta sempre così scandalosa? Perché dice la verità, “nient’altro che la verità”. Da qui il nome del suo ultimo spettacolo, dove l’autrice, comica e poetessa, si mette una “mano sul cuore” e parla senza remore dell’intimità e delle sue dinamiche riflesse nella vita di ogni giorno, sviscerando il complesso, a volte difficile, altre esaltante, rapporto di coppia. Dunque è questa la sua carta vincente: raccontare cose di tutti i giorni come nessuno fa, con la sensibilità del poeta e l’umorismo caustico dell’uomo della strada, unendo queste due forze, apparentemente in contrasto tra loro, dando vita a uno spettacolo brillante, intelligente ma soprattutto tanto, tanto, davvero tanto divertente.