CONDIVIDI
Indietro

5 cose da sapere sul Capodanno Cinese

8 febbraio 2016

capodanno cinese 2016Roma – Lunedì rappresenta il primo giorno del nuovo anno lunare cinese, la festività più grande e celebrata. Nonostante la Cina si basi sul calendario Gregoriano, vengono comunque mantenute delle cerimonie significanti del calendario tradizionale lunare, questa in particolare viene vista come una chance per prepararsi all’arrivo della buona fortuna.
Questo è quello che dovete sapere di questa festività :

1- Si basa sulla famiglia. Al contrario della celebrazione del nuovo anno Gregoriano, il nuovo anno Cinese non si festeggia con alcool e cappellini scintillanti. Domenica notte – il giorno del capodanno cinese – le strade di Hong Kong erano vuote, le persone infatti erano tutte in casa per festeggiare con i propri famigliari.

2- E’ la più grande migrazione annuale di persone. In Cina, Hong Kong e altri paesi con una significante popolazione cinese, il nuovo anno è visto come una festa nazionale – le scuole e gli uffici sono chiusi – e quindi molte persone sfruttano questo periodo per viaggiare, magari per tornare a casa dai propri cari. Il periodo di feste dura fino ad inizio Marzo, periodo durante il quale si registrano 2.91 bilioni di viaggi. Lo scorso lunedì più di 100.000 persone sono rimaste bloccate alla stazione nel sud della città di Guagzhou dopo una serie di cancellazione di treni.

3- Vedrai tutto rosso. Per il popolo cinese, il rosso rappresenta la buona fortuna, e quindi questo colore si vede ovunque in città : lanterne rosse vengono appese alle porte e ghirigori dello stesso colore adornano le finestre. Però, la colonna portante della festività sono le famose buste rosse, chiamate hongbao in Mandarino o lai see in Cantonese, all’interno ci sono dei soldi e vengono date dalle persone sposate, ai bambini, ai parenti non sposati, agli amici e ai dipendenti. La somma del denaro è un numero tipico, ciò che non deve contenere è il numero quattro, che è considerato sfortunato perché la parola in Cinese ha lo stesso suono della parola morte.

4- Entriamo nell’anno della scimmia. Il calendario cinese assegna ad ogni anno un animale tra i 12 dello zodiaco : topo, tigre, coniglio, drago, serpente, cavallo, capra, scimmia, cane, maiale, gallo e bue. Lo scorso anno è stato l’anno della capra,quest’anno è l’anno della scimmia. I nati sotto il segno della scimmia sono persone intuitive, astute e intelligenti, talvolta anche giocherelloni.

5- Viene celebrato in tutto il mondo. La Cina è stata protagonista di una grande diaspora negli anni, quindi i paesi in cui si festeggia il capodanno cinese sono diventati moltissimi. Per esempio, a New York, tutte le scuole pubbliche sono chiuse lunedì in onore di questa festività.

Fonte Time.com