CONDIVIDI
Indietro

Mole Day: al Fermi di Gaeta la squadra del Cloroformio vince la “competizione chimica”

8 febbraio 2016

MOLE DAY

ROMA – Sabato scorso è stata una giornata speciale per i 36 ragazzi del LICEO FERMI di Gaeta, che hanno partecipato alla competizione “Mole Day”, (giornata della mole chimica), celebrazione del numero di Avogadro, organizzato dall’ordine dei Chimici di Lazio Umbria Abruzzo e Molise. Avogadro è il numero di particelle contenuto in una mole. Il Giorno della Mole è nato per suscitare curiosità ed interesse degli studenti verso la chimica. Negli U.S.A. questa manifestazione si svolge  il 23 ottobre di ogni anno ed ha inizio alle ore 6.02 del mattino e termine alle 6.02 del pomeriggio, secondo il modo statunitense di scrivere le date. In Italia l’evento viene celebrato il 06 febbraio con inizio manifestazione alle ore 10:23, proprio per ricordare il numero di Avogadro secondo il calendario italiano.

A vincere la competizione, al Fermi di Gaeta, è stata la squadra del ‘Cloroformio’ composta, come tutte le altre squadre, da sei studenti del liceo scientifico. Sorteggiate le squadre si è avviata la competizione. Quindici le domande per ogni gara. Al caposquadra il compito di scrivere in un minuto la risposta giusta sulla lavagnetta. Tempo di risposta per ogni domanda, un minuto. Le tre squadre che hanno ottenuto il miglior punteggio si sono sfidate. E alla fine, come si è già detto, ha vinto la squadra del Cloroformio.

mole day premiazioni

Al termine della manifestazione, sono stati premiati simbolicamente con una medaglia tutti i ragazzi che hanno partecipato alla gara mentre alla prima squadra classificata è stata assegnata anche una coppa che rimarrà nella bacheca del “Fermi”.

L’iniziativa voluta dall’Ordine Interregionale dei Chimici di Roma in collaborazione con l’Azienda Speciale per l’Economia del Mare, condivisa dalla dirigente del Liceo Scientifico “Fermi” Maria Rosa Valente, vivrà un secondo momento d’interesse,  durante il prossimo Yach Med Festival di Gaeta, quando l’Ordine dei Chimici di Roma, consegnerà all’Istituto “Fermi” materiali e attrezzature per il laboratorio del Liceo.

L’iniziativa è stata possibile grazie all’impegno della Dott.ssa  Cinzia Colagrossi  dell’Ordine dei Chimici che con determinazione e professionalità ha preparato il pacchetto delle domande utilizzate per la gara e dall’attivismo profuso dal professor D’Alessandro del “Fermi” che per oltre un mese di è occupato della preparazione della manifestazione motivando i ragazzi dell’Istituto.