CONDIVIDI
Indietro

‘Il nostro pilota è stato colpito da un laser’. Evento drammatico su un volo che andava da Londra a New York

15 febbraio 2016

aereo colpito da laserRoma – Un aereo della Virgin è stato costretto a tornare indietro dopo che un pilota è stato colpito da un fascio di luce laser poco dopo esser decollato, alle 20:05 di domenica sera. Una chiamata di emergenza è partita dall’interno della cabina di pilotaggio, un membro dell’equipaggio ha detto: ”Abbiamo avuto un problema medico con uno dei piloti, a causa di un incidente laser dobbiamo tornare indietro ad Heathrow.”

La polizia sta cercando il sospettato che ha puntato il laser sul finestrino del pilota poco dopo esser decollati. Arrivato in ospedale è stato chiaro che il pilota è rimasto seriamente ferito dal raggio laser.  Il Metropolitan Police ha confermato in seguito via Twitter che l’aereo è stato colpito da un raggio laser. Bethany McHutchinson si trovava a bordo dell’aereo al momento dell’accaduto e ha detto di aver avuto paura per la vita di tutti i passeggeri dopo che il pilota aveva reso noto l’accaduto. Un’esperta di aviazione, Janet Alexander, ha detto che alcune luci laser sono così forti che possono accecare le vittime. La Virgin Atlantic si è scusata con tutti i passeggeri e ha promesso di trovare a tutti delle sistemazioni per la notte.

Fonte thesun.co.uk