Asteroide 1998 QE2, Opportunity, Google Glass, Angry Birds, Fraction Calculator Plus
20 maggio 2013
La Terra riceve visite: il 31 maggio arriva l'asteroide 1998 QE2
- Opportunity batte il record dei chilometri percorsi nello Spazio
- I compiti di matematica risolti con un'app creata da una dodicenne
- Google Glass e rischio privacy. L'allarme del Congresso americano
- Angry Birds sul grande schermo. Count down per il 1 luglio 2016



asteroide_1998_qe2La Terra riceve visite: il 31 maggio arriva l'asteroide 1998 QE2
La Terra sta per 'ricevere visite': il prossimo 31 maggio l'asteroide '1998 QE2' transiterà a 5,8 chilometri da noi. A scovare il visitatore cosmico è stato il Jet Propulsion Laboratory della Nasa che attraverso il Programma Neo monitora gli oggetti che orbitano attorno al Pianeta. Il corpo celeste è di dimensioni considerevoli ed è stato scoperto nell’agosto di 15 anni fa dal telescopio Linear del Mit installato a Socorro, nel New Mexico. Gli scienziati, però, non sono ancora riusciti a stabilirne l'origine: forse arriva dalla fascia degli asteroidi tra Marte e Giove. Ma la misteriosa sostanza fuligginosa che ne ricopre la superficie potrebbe farla risalire ai resti di una cometa che si è avvicinata troppo al Sole. Nella notte del 31 maggio, 1998 QE2 non sarà visibile ad occhio nudo. Per questo radiotelescopi e altri telescopi sono già settati per tenere d'occhio la roccia spaziale e raccogliere informazioni sul suo conto.

Opportunity batte il record dei chilometri percorsi nello Spazio
Opportunity ha ufficialmente battuto il record della distanza: con i suoi 35,76 chilometri di cammino su Marte, è il veicolo della Nasa che ha percorso più metri nello Spazio. Atterrato sul Pianeta Rosso nel 2004, dopo 9 anni di onorato servizio, aveva già conquistato il primato di rover più longevo di una missione marziana. Il record internazionale di chilometri su un corpo extraterrestre è ancora detenuto dal rover Lunokhod 2 dell'Unione Sovietica, che ha viaggiato per 37 km sulla superficie della Luna nel 1973. Nonostante il risultato raggiunto, a causa della sua "veneranda" età il team del rover sa che Opportunity potrebbe incepparsi praticamente in qualsiasi momento. In effetti, arriverà il giorno in cui non comunicherà più con la Terra, ed i suoi gestori dovranno affrontare la morte del rover e la fine di una missione straordinaria.

Fraction_Calculator_PlusI compiti di matematica risolti con un'app creata da una dodicenne
Si chiama Fraction Calculator Plus ed è un'app per l'elaborazione dei calcoli. A svilupparla è stata Isabel Hughes, dodicenne americana di Redmont. La giovane studentessa ha avuto l'idea dell'applicazione mentre era alle prese con i compiti matematica. "L'app è stata inserita nella classifica delle 25 app indispensabili per Kindle Fire da Usa Today, al momento è la terza app di calcolo nella categoria Utility in Usa e ha raggiunto i due milioni di download", così Amazon in una nota. Da oggi, infatti, la app sarà disponibile gratuitamente in Usa ed Europa sull'App Shop di Amazon. Ad aiutare Isabel nello sviluppo di Fraction Calculator Plus è stato il papà Aidan, di professione sviluppatore di software.

Google Glass e rischio privacy. L'allarme del Congresso americano
Dal Congresso americano si sollevano perplessità sui Google Glass. Il dubbio è se il gadget super tecnologico del gigante di Mountain View viola o meno la privacy. A porre l'interrogativo è un gruppo di otto persone guidato dal repubblicano Joe Barton. A rischio,Google Glass secondo i firmatari della lettera inviata a Larry Page, Ceo di Google, ci sarebbero documenti e file aziendali che potrebbero essere fotografati e condivisi da quei lavoratori mal intenzionati e possessori dei Google Glass. Risposte ufficiali arriveranno entro il 14 giugno, anche se dalla Conferenza degli sviluppatori in corso a San Francisco il direttore di prodotto Steve Lee ha rassicurato con una nota che "i cittadini sono al sicuro perché è facile rendersi conto se qualcuno li sta 'spiando' con i Glass".

Angry Birds sul grande schermo. Count down per il 1 luglio 2016
Conto alla rovescia per gli appassionati di 'Angry Birds'. Dopo l'accordo con la Fox per il lancio del cartoon Rio, la Roio si è accordata con la Sony Pictures per realizzare il primo film ispirato dal gioco per dispositivi mobile più scaricato di sempre. Il lungometraggio animato sarà distribuito il primo luglio del 2016.Ad ufficializzare il progetto è stata la Sony dichiarando di aver ottenuto i diritti di distribuzione: "praticamente ogni Studio vorrebbe avere tra le sue pellicole Angry Birds. Siamo eccitati all’idea di distribuire questo titolo e speriamo che questo sia solo l’inizio di una lunga collaborazione con Rovio, dato che stiamo cercando di sviluppare altri progetti insieme".



Le foto presenti su www.diregiovani.it provengono da internet e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci scrivendo a redazione@diregiovani.it : l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore. 
  • CONDIVIDI:




COMMENTI
This text will be replaced

RUBRICHE