Con un ciclo di 50 giorni, quando posso effettuare un test di gravidanza?...
12 marzo 2009
Buongiorno, mi presento sono Simona e ho 20 anni... Volevo avere un chiarimento con un ciclo di 50 giorni, quando posso effettuare un test di gravidanza? E' normale che dopo la sospensione della pillola abbia questi mega ritardi? Aspetto con attesa una vostra risposta.
Simona, 20 anni
 


Cara Simona,
capiamo la tua preoccupazione, ma a volte dopo la sospensione della pillola ci può essere un periodo di irregolarità del ciclo e le ovaie ci mettono un po' di tempo a riprendere il loro regolare funzionamento...
Capiamo anche che con questi ritmi sia molto più difficile dedurre il momento dell'ovulazione e quindi di un possibile concepimento: una soluzione (oltre all'osservazione dei cambiamenti del muco e della temperatura basale) potrebbero essere i test di ovulazione, affidabili fino al 99%, i quali consentono di individuare i due giorni più fertili del ciclo e quindi il momento in cui le probabilità di rimanere incinta risultano maggiori; li trovi in farmacia e sono facili da usare.
Ad ogni modo puoi considerare che, mentre la prima fase del ciclo per molte donne è di lunghezza variabile (nel tuo caso evidentemente sarà molto lunga) le mestruazioni hanno luogo di solito circa 14 giorni dopo l'ovulazione. Quindi, se hai sempre un ciclo di cinquanta giorni, possiamo orientativamente dire che l'ovulazione potrebbe avvenire tra il trentesimo e il quarantesimo giorno, ma ribadiamo che sarebbe più opportuno individuare l'ovulazioni con le rilevazioni. In ogni caso, considerando che l'ormone tipico della gravidanza, la gonadotropina corionica umana (HCG), viene prodotto dalla placenta a partire dal quinto-settimo giorno dopo l'impianto nell'utero dell'uovo fecondato, può essere rilevabile dalla maggior parte dei test in commercio più o meno a 2 settimane dal concepimento, ovvero al primo giorno di ritardo del ciclo mestruale presunto.
Infine ti consigliamo comunque di rivolgerti alla tua ginecologa per approfondire le cause di un ciclo così lungo con le opportuna analisi.
Cara Simona, facci sapere come evolvono le cose e sappi che siamo a tua disposizione per ogni tuo altro dubbio.
Saluti!

  • CONDIVIDI:




COMMENTI
GLI ESPERTI DI DIREGIOVANI

CERCA NEGLI ESPERTI