(ER) TERREMOTO. A CESENA SERATA PRO CAVEZZO, FORSE CON CAPOSSELA
11 luglio 2012

(DIRE) Cesena, 11 lug. – Ancora solidarietà da Cesena verso l’Emilia colpita dal terremoto. Il comune cesenate, in collaborazione con l’associazione Musica Meccanica Italiana, organizza una serata di musica, letture e buon cibo per raccogliere fondi da devolvere alla città di Cavezzo, uno dei comuni emiliani più colpiti dal sisma. Possibile guest star della serata Vinicio Capossela, “la cui presenza non è ancora confermata”, precisa il comune di Cesena in una nota. L’Ammi intrattiene con Cavezzo un rapporto speciale, dal momento che la cittadina modenese ha dato i natali a Lodovico Gavioli, il celebre costruttore di organi da fiera.

L’appuntamento per la festa è alle 18 di giovedì, a Villa Silvia. La serata si aprirà con i saluti del sindaco di Cesena Paolo Lucchi, del sindaco di Cavezzo Stefano Draghetti, del prefetto di Forlì Cesena Angelo Trovato e di monsignor Pietro Altieri. A seguire, musica con i gruppi Noi 6, Ammi group e letture dell’attore cesenate Ilario Sirri, accompagnate dal liuto di Elio Donatelli. Alle ore 19 verrà offerta una cena a buffet. Durante la serata i visitatori potranno fare una donazione, ricevendo in cambio un attestato insieme a una piccola sorpresa, oppure potranno essere solidali acquistando i prodotti tipici offerti nei vari stand dei produttori locali di Cavezzo allestiti per l’occasione. “Il nostro legame di solidarietà con l’Emilia ferita dal terremoto- sottolinea Lucchi- raddoppia. Infatti, accanto all’adozione del Comune di San Felice sul Panaro da parte del Comune di Cesena e ad eventi di raccolta fondi come la ‘Scarpinata Solidale’, questa iniziativa dell’Ammi tesse una seconda rete di sostegno e supporto che avvicina la nostra popolazione a quella emiliana”.

Le notizie del sito diregiovani.it sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia Dire» e l'indirizzo «www.diregiovani.it»

  • CONDIVIDI:




COMMENTI