Responsabilità civile dei magistrati, Pdl pronto a "mollare" il governo
15 giugno 2012

ROMA - "Scottati dal fatto che in passato il popolo si e' pronunciato e poi quella volonta' e' stata tradita dai legislatori, invitiamo il governo a non porre la questione di fiducia sulla responsabilita' civile dei magistrati". Il segretario del Pdl Angelino Alfano, durante una conferenza in via dell'Umilta', avverte il governo: "Se ci sara' da scegliere se stare dalla parte del governo o dei cittadini, noi staremo coi cittadini".

"Interverremo al Senato - aggiunge - per provare a correggere in meglio il ddl anti-corruzione, a partire dalla cosiddetta norma 'salva Penati' e dalle norme contra-personam".

15 giugno 2012

Le notizie del sito diregiovani.it sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia Dire» e l'indirizzo «www.diregiovani.it»

  • CONDIVIDI:




COMMENTI