Le cose da non fare a letto
26 luglio 2012
letto_piediSe pensate che sotto le lenzuola sia facile far andare tutto bene, se la prestazione è la cosa più importante e se stupire il partner con effetti speciali secondo voi rappresenta la condizione sine qua non per sperare in positive evoluzioni successive, certamente c'è un po' di lavoro da fare sulle false credenze che, secondo gli esperti del settore, sono molte nel campo dell'eros.
Ad esempio, secondo un'indagine condotta da 50 specialisti della Society for Sex Therapy and Reserch e pubblicata sul Journal of Sexual Medicine, un rapporto sessuale ideale è di 10 minuti, oltre diventa noioso. Tutto è legato, secondo gli studiosi, al cervello: dopo 13 minuti perde la concentrazione ed inizia a pensare ad altro. Questo non vuol dire che un rapporto debba necessariamente avere un tempo massimo, ma solo che è necessario fare attenzione e concentrarsi maggiormente sui preliminari utili anche a modulare i tempi dell'orgasmo.
Ma non finisce qui, c'è chi ha dei dubbi anche sul bacio: darli non darli? Bisogna dosarli? In un articolo uscito nella rivista americana Times, un gruppo di studiosi indiani concordano nel dire che è altamente raccomandato baciare il partner durante l’atto, se non altro per rendere l’esperienza più completa, anche se a volte è difficile baciarsi a causa della posizione o perché concentrati sulle sensazioni di piacere. Non si deve trascurare questo momento così denso di passione.
Altra sorte tocca a morsetti e leccatine. Qui si deve stare sicuramente più attenti, se a qualcuno può piacere un approccio più “aggressivo” o “umido”, altri possono vivere la situazione con frustrazione o non essere ancora così eccitati da gradire l'effetto “vampiro”, ciò potrebbe perfino produrre la reazione contraria e smorzare del tutto l'eros.
Non dimentichiamo inoltre di dare le giuste attenzioni alle varie parti del corpo; non esistono solo gli organi genitali. Sempre secondo gli esperti del Times, si dovrebbe prestare attenzione anche alle ginocchia, ai polsi, alla schiena e alla pancia che sono anch'esse zone estremamente erogene sia per gli uomini che per le donne. Accarezzare delicatamente queste zone aiuterà ad eccitare ancora di più il vostro partner e, a sua volta, aumenterà la possibilità di darvi piacere.
Per concludere non dimentichiamo che è molto importante la comunicazione che sicuramente viaggia attraverso il corpo ma anche attraverso le parole, ma non esageriamo. I vezzeggiativi e diminutivi attribuiti alle parti del corpo e sopratutto a quelle intime è meglio evitarli come anche fare troppe domande inopportune, si può comunque comunicare anche verbalmente le sensazioni, dare quindi un feedback in modo che il partner sia in grado di regolarsi sui suoi movimenti. Come ultima raccomandazione gli esperti sottolineano la naturalezza e la spontaneità entrambi importanti nell'eros ma in generale in qualsiasi relazione.

Lo sapevi che...

A Cali, in Colombia, una donna può avere rapporti sessuali soltanto col marito, e la prima volta che ciò accade nella stanza deve essere presente anche la madre di lei.

Apple sembra aver approvato una controversa applicazione; con solo 3,99 euro e un iPhone, si potrà accedere alla misurazione della vostra prestazione. Con Passion, questo il nome dato all'applicazione, basterà avviare la "misurazione" prima dell'inizio dei fuochi d'artificio e stopparla quando avrete finito. Il resoconto dettagliato della notte di passione é bello che pronto in un pratico ed intuitivo grafico.

Un imprenditore di Crema ha creato il primo “garage dell’amore”, realizzato a Bagnolo Cremasco. Si tratta di un parcheggio custodito per coppiette, che punta a soddisfare le esigenze di chi non ha soldi per affittare una camera d’albergo per gli incontri “intimi”, ma vuole comunque privacy e sicurezza, che purtroppo non sempre ci sono nei normali parcheggi, e non vuole rischiare denunce per atti osceni in luogo pubblico. L'iniziativa vuole venire incontro anche alle esigenze dei comuni, in quanto evita che le coppiette si appartino in parcheggi non custoditi, lasciando in giro preservativi usati e sporcizia. Il “Luna Parking”, questo il nome del garage, è stato  inaugurato il 1 gennaio 2008.

Dubbi e domande...

L. 16 anni
Vorrei sapere se è vera la leggenda metropolitana che quando si fa sesso per la prima volta, sono necessari i preliminari come la masturbazione per facilitare il rapporto...

Melissa
Vi scrivo per una cosa che può sembrare banale, ma mi crea molto imbarazzo. Al mio ragazzo piace fare l’amore con la luce accesa, perché dice che ama guardarmi…per lui è molto eccitante vedermi nuda, ma io mi sento Terribilmente a disagio…


Una simpatica scena del film Italians con un Carlo Verdone scioccato da pratiche sessuali troppo "intense" per i suoi gusti!




  • CONDIVIDI:




COMMENTI
RUBRICHE