Il ritorno di Miyazaki: un biopic sull'ideatore del caccia Zero
25 luglio 2012
Hayao MiyazakiROMA - A distanza di 4 anni dal suo ultimo film, Ponyo sulla Scogliera, Hayao Miyazaki si è messo al lavoro sull'ideazione di una nuova pellicola.
Già un anno fa era stata rilasciata la notizia dallo Studio Ghibli che il regista e il co-fondatore Isao Takahata, stessero lavorando su due nuovi progetti cinematografici.
Pochi giorni fa tramite twitter il regista Osamu Kobayashi (Beck, Paradise Kiss) ha dichiarato che il film di Miyazaki sarà un biopic: il soggetto sarà la storia di Jiro Horikoshi, ideatore e designer del caccia Mitsubishi A6M Zero  (conosciuto come Zero Fighter), l'aereo utilizzato dai giapponesi nella Seconda Guerra Mondiale per l'attacco a Pearl Harbor e dai Kamikaze.
Anche l'animatore Takahashi Hashimoto ha confermato la notizia su Twitter: “Lo studio sta cercando un animatore che possa disegnare entusiasticamente un aeroplano. Ho visto gli storyboards, ma sono molto dispiaciuto che Kaneda-san non ci sia e non possa disegnare quella scena”.
Il "Kaneda-san" a cui si riferisce è l'animatore Yoshinori Kaneda, grande appassionato di aerei, che contribuì all'animazione di Nausicaa e dela Principessa Mononoke, deceduto nel 2009.
Non è un caso che il prossimo film del maestro Miyazaki (premio Oscar nel 2003 per La Città Incantata) riguardi l'aviazione: già con Porco Rosso la passione per gli aerei era stata trasportata nel suo lavoro.
Al progetto ancora non è stato assegnato un titolo, ma si stima sarà pronto per la fine del 2013.

  • CONDIVIDI:




COMMENTI
CALENDARIO
RUBRICHE