Ho avuto 1 rapporto con il mio ragazzo, utilizzando per cos� dire il “coito interrotto””…”

La mattina seguente ho notato perdite marroni, di consistenza abbastanza "liquida". Cosa può essere?

Salve sono Silvia.
Vorrei chiederVi un’informazione e dei chiarimenti, in quanto sono un poco preoccupata, per 1 cosa che nn mi é mai successa sino ad ora.
Premesso che ho avuto il ciclo dal 27 gennaio al primo febbraio, e che sono abbastanza regolare da circa 1 anno (non prendo pillola o altri contraccettivi).
Il 14 febbraio ho avuto 1 rapporto con il mio ragazzo, utilizzando per così dire il "coito interrotto".
La mattina seguente, ed anche ieri sera, ho notato perdite marroni, di consistenza abbastanza "liquida".
Cosa può essere?!
Vi ringrazio, saluti.
,

Cara Silvia,
da quello che ci dici le perdite che hai avuto non sono un ciclo anticipato, ma sono più probabilmente riconducibili allo spotting. Il termine spotting è derivato dall’inglese (to spot: macchiare) e indica le piccole perdite di sangue che possono comparire durante il mese, fra una mestruazione e l’altra, per lo più nel periodo ovulatorio.
Non è una cosa preoccupante, probabilmente è legata a una modificazione ormonale che può essere transitoria e legata a diversi fattori come il tuo stile di vita, l’assunzione di farmaci o droghe, un periodo d stress. Comunque continua a monitorare l’andamento del ciclo e delle perdite. Se dovessero presentarsi altre anomalie o dovessi avere ancora dello spotting, è preferibile consultare un ginecologo per maggiori accertamenti.
Se non sai a chi rivolgerti, facci sapere dove abiti e ti indicheremo il Consultorio al quale rivolgerti gratuitamente.
Facci sapere come vanno le cose e ricordati che puoi rivolgerti a noi per ogni tua richiesta.
Cari saluti!,Silvia,19-02-2009,Sessualit�,spotting