Tre giorni dopo il rapporto ho preso la pillola del giorno dopo…

Avevo già scritto del mio problema e vi ringrazio della risposta. Tre giorni dopo il rapporto ho preso la pillola del giorno dopo… quindi entro le 72 ore… l’ho presa il 4 febbraio. Oggi 10 febbraio ho il ciclo, anche se dovrebbero arrivarmi circa il 25. Sul foglio della pillola ho letto che è possibile che il ciclo venga in anticipo.. ma a me di due settimane! Mi sembra un po’ troppo… quindi vorrei sapere se è normale… o se devo fare un test per essere sicura. I sintomi sono quelli del ciclo, perciò non penso possano essere solo perdite e che ci sia la possibilità di essere incinta!
grazie

Anonima, 17 anni


Cara Anonima,
come hai letto sul foglietto illustrativo della pillola del giorno dopo, possono sia esserci delle perdite ematiche che un anticipo del ciclo. Entrambi sono degli effetti collaterali frequenti in seguito all’assunzione del contraccettivo di emergenza.
Non è possibile dire con certezza se le perdite che hai sono il ciclo anticipato o una conseguenza della pillola del giorno dopo, perchè comunque puoi avvertire gli stessi sintomi del ciclo, ma in entrambi i casi non devi preoccuparti eccessivamente.
Sia per il periodo in cui hai avuto il rapporto (ottavo giorno del ciclo) sia perchè hai assunto la pillola del giorno dopo, i rischi di una gravidanza sono decisamente ridotti.
Considera, inoltre, che i cicli successivi all’uso del contraccettivo di emergenza possono subire delle oscillazioni, perchè si verifica una variazione ormonale. Se hai anticipi o ritardi per i prossimi due cicli, potrebbe sempre essere una conseguenza dello sbalzo ormonale, ma se poi il ciclo tarda a regolarizzarsi, ti consigliamo di rivolgerti al ginecologo per una visita di controllo.
Facci sapere come procedono le cose e e ricordati che noi siamo a disposizione per ogni tua domanda.
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it