Se una particella di sperma fosse stata trattenuta da una goccia d’acqua?...

Se una particella di sperma fosse stata trattenuta da una goccia d’acqua?…

Vi ringrazio moltissimo per la tempestività e la chiarezza con cui avete risposto.
Ho, però, ancora un dubbio che mi assilla:
“Se una particella di sperma fosse stata trattenuta da una goccia d’acqua rimasta sulla parete della vasca, sarebbero stati sufficienti l’intervallo di tempo tra i due bagni (1 ora e mezza circa) e gli eventuali sbalzi di temperatura di ambiente e d’acqua a neutralizzare completamente gli spermatozoi? E l’utilizzo dello stesso accappatoio per asciugarsi?
Grazie mille per l’attenzione che vorrete dare al mio quesito.

Attilio


Caro Attilio,
capiamo la tua ansia, ma ci sentiamo di rassicurarti ulteriormente, probabilmente la preoccupazione per un eventuale gravidanza ti sta facendo lavorare un pò troppo di fantasia!
Il tempo prolungato di esposizione in un ambiente ostile di possibili tracce di sperma e la temperatura esterna da una parte, e l’assenza di rapporto sessuale completo ed eiaculazione dall’altra, rendono altamente improbabile, se non impossibile, il rischio che la tua ragazza possa essere rimasta incinta.
Anche usando lo stesso accappatoio non si può rimanere incinta.
Rimaniamo a tua disposizione per altri dubbi o quesiti.
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it