Volevo il parere di un esperto sulle false mestruazioni....

Volevo il parere di un esperto sulle false mestruazioni….

Salve… ho un dubbio atroce che mi tormenta e credo sia anche stupido però i pareri di un esperto fanno sempre bene…. ho dei dubbi su un rapporto avvenuto un po’ di tempo fa…. abbiamo fatto petting nel giorno dell’ovulazione… il ciclo della mia ragazza è arrivato puntuale, soliti dolori forti primo e secondo giorno… ma è durato un po’ di meno… sarà stato dovuto al caldo eccessivo… in seguito il ciclo è sempre arrivato al massimo con 2 giorni di ritardo però io vedevo lei un po’ strana, aveva spesso mal di testa, acidità di stomaco e la vedevo un po’ gonfia, così abbiamo fatto 3 test di gravidanza di cui uno di mattina e gli altri 2 nel pomeriggio (tutti ad 1 settimana di distanza l’uno dall’altro) negativi (abbiamo usato confidelle progress 25mlu/ml)… le mestruazioni per 4 mesi sono sempre arrivate e anche questo mese con i relativi dolori… possiamo stare tranquilli? Volevo il parere di un esperto dato che si dicono un sacco di stupidaggini sulle “false mestruazioni”…anche se ho notato che spesso nervosismo, mal di testa, e stanchezza fisica li avverte in concomitanza con il periodo di ovulazione…
grazie mille in anticipo!

Marco


Caro Marco,
da quello che ci hai scritto dovresti essere tranquillo, perché, affinché avvenga il concepimento nel rapporto intimo, devono essere soddisfatte almeno tre condizioni: penetrazione, perdita di liquido seminale o eiaculazione, ovulazione della donna. Se lo sperma non entra in contatto con gli organi interni femminili è altamente improbabile che ci sia il concepimento, e da quello che ci hai scritto non c’è stata eiaculazione interna.
Solitamente un falso ciclo ha caratteristiche un po’ diverse dalle mestruazioni, essendo di entità e durata minore. Comunque i sintomi che ha avuto la tua ragazza (mal di testa, acidità di stomaco, gonfiore) non sono specifici di una gravidanza; inoltre tre test di gravidanza negativi dovrebbero fugare qualsiasi dubbio…
Ad ogni modo, caro Marco, se continui ad essere tormentato dai dubbi, potresti avere bisogno di un maggiore supporto o di informazioni più sicure, per poter vivere più serenamente la tua sessualità. Se non sai a chi rivolgerti, facci sapere dove abitate tu e/o la tua ragazza e vi indicheremo il Consultorio al quale potrete fare riferimento gratuitamente.
Tienici informati e ricontattaci quando vuoi!
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it