Se i problemi intestinali si fossero verificati nelle 3-4 ore dopo l'assunzione della pillola posso essere a rischio gravidanza?...

Se i problemi intestinali si fossero verificati nelle 3-4 ore dopo l’assunzione della pillola posso essere a rischio gravidanza?…

Buon giorno,
assumo la pillola lucille da un mese, mi è capitato che un giorno durante la prima settimana (pillole gialle) ho avuto problemi intestinali. Ma non ricordo se è stato prima o dopo avere assunto la pillola. In precedenza a questo episodio non ho avuto alcun rapporto. Ho continuato a prendere regolarmente la pillola. Nove giorni dopo ho avuto un rapporto senza utilizzare altri metodi contraccettivi. Se i problemi intestinali si fossero verificati nelle 3-4 ore dopo l’assunzione della pillola posso essere a rischio gravidanza? Oggi è il settimo giorno di intervallo e non mi è ancora comparso il ciclo! sono a rischio gravidanza ??
Grazie in anticipo per la risposta!

Cristina


Cara Cristina,
se la l’episodio diarroico fosse avvenuto dopo 4h dall’assunzione, avresti dovuto assumere una pillola aggiuntiva e usare precauzioni ulteriori (ad esempio il preservativo) per i rapporti avuti nei 7 giorni successivi. Non sappiamo se la pillola è stata realmente assorbita, ma nel caso non fosse successo e non viene assunta la pillola sostitutiva, la capacità protettiva è compromessa per tutto il ciclo, perchè non è stato assunto l’apporto ormonale corretto.
Ti consigliamo di effettuare un test di gravidanza, in modo da sciogliere ogni dubbio, ed eventualmente contatta il tuo ginecologo per una consulenza.
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it