Ho un ritardo di 6 giorni e per me è quasi normale se non fosse per il fatto che dal primo giorno in cui mi doveva tornare il ciclo avevo nausea e mal di testa…

Devo preoccuparmi???…

Ho un ritardo di 6 giorni e per me è quasi normale se non fosse per il fatto che dal primo giorno in cui mi doveva tornare il ciclo avevo nausea e mal di testa e da 2 giorni sento un lieve dolore al fianco destro…. devo preoccuparmi???,

Cara Anonima,
in effetti ci dai pochi elementi per comprendere se sia il caso di preoccuparsi. Probabilmente c’è stato un rapporto che tu hai ritenuto a rischio, comunque i sintomi di cui scrivi non indicano necessariamente una gravidanza, ma potrebbero essere addotti da molteplici e varie cause: stress, una cattiva alimentazione, uno sbalzo ormonale… Quindi ti consigliamo di monitorare questo lieve dolore e vedere come e se evolve. Nel caso in cui il ritardo dovesse prolungarsi potrà essere il caso di comprare un test di gravidanza in farmacia, semplice da usare e dal responso immediato.
In ogni caso, una visita ginecologica di controllo può fare luce in modo più puntuale sia sui sintomi che sui ritardi che spesso dici di avere.
Se vorrai darci maggiori elementi, noi siamo a tua disposizione. Un saluto!,Anonima,28-12-2010,Sessualità,ciclo mestruale