Da ieri ho delle piccolisssime perdite di sangue che ricordano molto quel ciclo tipico dei miei periodi di stress…

Nonostante ciò e nonostante credo sia praticamente impossibile si tratti di perdite da impianto, ho una forte paura…

Salve… vorrei esporle la mia situazione e spero che una sua risposta possa tranquillizzarmi… Ho avuto l’ultimo ciclo mestruale a partire dal 27 settembre… come al solito in ritardo di 5/8 giorni… Non sono mai puntuale, qualche volta in anticipo, ma più spesso in ritardo. In periodi di forte stress mi è anche capitato di avere un leggerissimo ciclo a distanza di dieci giorni circa dal precedente… Da ieri ho delle piccolisssime perdite di sangue che ricordano molto quel ciclo tipico dei miei periodi di stress, ma nonostante ciò e nonostante credo sia praticamente impossibile si tratti di perdite da impianto, ho una forte paura… Le spiego. Non ho mai avuto rapporti sessuali completi, dal momento che questi si limitano ad una masturbazione reciproca; inoltre il mio ragazzo non ha mai eiaculato, dal momento che le uniche perdite che ha avuto sono state di liquido prespermatico. La mattina del 3 ottobre dopo una masturbazione operata da me nei suoi confronti, mi sono recata in bagno per lavarmi le mani,fare pipì, e farmi il bidet. Bene la mia paura è che io possa aver trasportato eventuali spermatozoi nei miei genitali esterni semplicemente toccando il mio pigiama, che a sua volta circa tre minuti prima aveva avuto contatti con l’addome del mio ragazzo (per via di un abbraccio successivo alla masturbazione). Infatti dopo la masturbazione ho accarezzato il suo addome (e magari ho qui trasferito il solo liquido prespermatico), e dopo ci siamo abbracciati.. è assurdo che dato come si sono verificati i fatti possa essere successo qualcosa vero? Peraltro so che all’aria aperta gli spermatozoi hanno una vita di non oltre due minuti (o quantomeno,pur essendo vivi sono inattivi), ed inoltre facendomi il bidet(dopo essermi lavata le mani e dopo aver però toccato il pigiama per fare pipì) suppongo che qualora presenti (cosa che mi sembra molto improbabile) il sapone li abbia uccisi… Ho il terrore insomma che dal pigiama li abbia trasferiti alle mie mani (che avevo poco prima lavato), dalle mie mani alla carta igienica e da questa ai miei genitali! Fantascienza? Non so cosa pensare. Più ripenso a come si sono verificati i fatti più mi sembra impossibile che possa essere successo qualcosa in questo modo…
Spero in una sua risposta.
Grazie anticipatamente,

Cara Anonima,
puoi stare decisamente tranquilla, non ci sono rischi di gravidanza! Più che "fantascienza", i tuoi pensieri sono probabilmente il risultato di una preoccupazione molto forte, legata a una certa confusione che può esserci quando si affrontano le prime esperienze sessuali.
Proprio per questo ti consigliamo di parlare con un adulto più esperto di cui ti fidi, o meglio ancora con un ginecologo, che saprà darti tutte le informazioni che ti consentiranno di vivere più serenamente la tua sessualità. Se non sai a chi rivolgerti, puoi dirci dove abiti e ti indicheremo il Consultorio della tua zona, al quale potrai rivolgerti gratuitamente e, se sei minorenne, anche senza essere accompagnata da un adulto.
Noi restiamo a tua disposizione qualora ti servissero altre informazioni. Un caro saluto!,Anonima,18-10-2010,Sessualit�,timore gravidanza