Lei e il suo ragazzo hanno rapporti sessuali quasi ogni giorno...

Lei e il suo ragazzo hanno rapporti sessuali quasi ogni giorno…

Cari esperti buonasera, scrivo questa mail a nome di un’amica che prova imbarazzo a rivolgersi a voi, o ad un qual si voglia consultorio/medico. Il suo è un problema un po’ delicato: riguarda una presunta gravidanza. Lei e il suo ragazzo hanno rapporti sessuali quasi ogni giorno e come unico metodo contraccettivo usano il “coito interrotto”. Fino ad adesso è andata sempre bene, e poco prima dell’orgasmo il ragazzo di lei “esce” eiaculando al di fuori. L’ultimo rapporto l’hanno avuto il 2 luglio e da qualche giorno Lei ha un po di nausea mattutina… e da qui nasce la sua preoccupazione. Preoccupazione che aumenta al pensiero che venerdì 9 ha il suo primo appuntamento dalla ginecologa ed un’immensa paura di venire a sapere ciò che non sarebbe dovuto accadere. Può stare tranquilla o rischia la gravidanza?
Vi ringrazio anticipatamente!

Anonima


Cara Anonima,
c’è da dire che il “coito interrotto” non è un metodo contraccettivo sicuro: è possibile che esca del liquido pre-eiaculatorio, che contiene una bassa percentuale di spermatozoi, ed è molto difficile che il partner riesca ad avere un totale controllo sul proprio corpo, soprattutto al momento dell’eiaculazione.
Nello specifico, non c’è dato sapere se la tua amica fosse nel suo periodo fertile, quindi non possiamo fare previsioni sul margine di rischio per una gravidanza.
Ad ogni modo, può fare un test di gravidanza prima della visita, in modo da tranquillizzarsi un po’ e andare dalla ginecologa con più consapevolezza.
Infine ti consigliamo di suggerire alla tua amica di parlare con la ginecologa dei vari metodi contraccettivi e di sceglierne uno che faccia al suo caso, in questo modo potrà vivere al meglio la sua intimità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it