La seconda settimana, ho dimenticato di prendere la pillola...

La seconda settimana, ho dimenticato di prendere la pillola…

Salve.
Vorrei esporvi il mio problema. Da un mese ho iniziato ad assumere la pillola yaz in un orario compreso tra le 22.00 e le 24.00. La seconda settimana, credo il 12esimo giorno, ho dimenticato di prendere la pillola la sera e l’ho presa subito la mattina successiva attorno alle 11.00. Il 18esimo giorno ho avuto un rapporto completo non protetto. Purtroppo la sera del 21esimo giorno ho di nuovo dimenticato di prendere Yaz e l’ho presa subito la mattina successiva attorno a mezzogiorno. La mia domanda è: sono coperta per quell’unico rapporto completo che ho avuto il 18esimo giorno? e in caso negativo, cosa devo fare? Infine, se dovesse (speriamo!!) comparirmi il ciclo durante le compresse placebo, posso ritenermi sicuramente non incinta o è meglio che faccia comunque un test?
Grazie tanto.

Anonima


Cara Anonima,
solitamente se non si superano le 12h nell’assumere la pillola dimenticata l’efficacia contraccettiva non è compromessa.
Nel tuo caso, dal momento che non è sicuro se hai rispettato le 12h o le hai superate di poco, il rischio di riduzione dell’efficacia contraccettiva è comunque molto basso. In ogni caso, se la pillola dimenticata è nella seconda settimana di assunzione, come è capitato a te, e le compresse sono state assunte in modo corretto nei 7 giorni precedenti, non è necessario adottare altri metodi contraccettivi supplementari. Quindi, il rapporto che hai avuto il 18esimo giorno può essere considerato coperto.
Invece, siccome ti è ricapitato nello stesso ciclo di dimenticarne un’altra nella terza settimana e di assumerla in ritardo, ti consigliamo di utilizzare metodi contraccettivi aggiuntivi (ad es. il preservativo) per i sette giorni successivi per garantire la copertura.
Dal momento in cui arriva il ciclo non c’è bisogno di effettuare il test di gravidanza.
Un’ultima cosa: viste frequenti dimenticanze, forse la pillola non è il metodo anticoncezionale più adatto a te, potresti prendere in considerazione l’idea di consultare il tuo ginecologo e cambiare il tipo di protezione contraccettiva. La pillola è un metodo altamente efficace, ma è necessario seguire delle regole fisse altrimenti diventa poco sicura.
Speriamo di esserti stati d’aiuto, un saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it