Avere un rapporto con profilattico e coito interrotto è sicuro per una gravidanza?...

Avere un rapporto con profilattico e coito interrotto è sicuro per una gravidanza?…

Buongiorno, allora avere un rapporto con il profilattico praticando anche il coito interrotto è sicuro per proteggere da una gravidanza? E se il profilattico è danneggiato si nota dopo il rapporto o possono esserci micro-lesioni? Grazie mille!

Anonima


Cara Anonima,
i preservativi sono affidabili se usati correttamente durante i rapporti sessuali. Per avere la massima sicurezza, è saggio usare sempre il profilattico, fin dall’inizio del rapporto e in qualsiasi giorno del ciclo. Se si rispettano queste indicazioni il profilattico diventa un metodo sicuro, sia come contraccettivo, sia come protezione nei confronti delle malattie sessualmente trasmesse!
Se il preservativo si dovesse rompere durante un rapporto ve ne accorgereste sicuramente. Il profilattico, essendo di lattice, quando si rompe si lacera in maniera visibile e inconfutabile. Non ci risultano micro fori non visibili ad occhio nudo che possano far filtrare il liquido seminale. A nostro parere se hai rapporti con profilattico, puoi stare tranquilla, proprio perché i rapporti sono protetti e dunque sicuri.
Di conseguenza l’eiaculazione può venire internamente. Ovviamente, se essa avviene esternamente i rischi di gravidanza si eliminano ulteriormente.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it