Ho sentito parlare di una pillola che interrompe la gravidanza nei primi due mesi di gestazione, � possibile anche in Italia?...

Ho sentito parlare di una pillola che interrompe la gravidanza nei primi due mesi di gestazione, � possibile anche in Italia?…

Buon giorno,
vi scrivo perchè, a seguito di un ritardo di circa 2 settimane, ho fatto il test di gravidanza per ben due volte ed è risultato positivo.
Con la presente sono a chiederVi quali sono i metodi possibili d’interruzione di gravidanza?
Ho sentito parlare di una pillola che interrompe la gravidanza nei primi due mesi di gestazione, è possibile anche in Italia? Ed inoltre crea controindicazioni?
Per quanto riguarda invece l’isterosuzione provoca gravi traumi all’utero? Entrambi questi metodi possono provocare rischi per future gravidanze??
Grazie
Saluti
Valentina,

Cara Valentina,
prima di tutto ti consigliamo di fare anche il test sul sangue per una conferma ancora più sicura.
Per quanto riguarda il metodo farmacologico di interruzione di gravidanza di cui parli tu non è ancora diffuso in Italia. L’unico metodo è quello chirurgico che consiste nell’aspirazione dei tessuti embrionali dalla cavità uterina. Si deve fare entro i primi tre mesi dalle ultime mestruazioni. A seconda dell’epoca della gravidanza il metodo cambia, con o senza dilatazione farmacologica del collo all’utero, con raschiamento o ricovero. In genere l’intervento viene fatto in day hospital e si può rientrare a casa dopo poche ore. I dolori sono simili a quelli mestruali, certo la tolleranza del dolore cambia da persona a persona.
Per ciò che riguarda eventuali complicazioni, sono veramente molto rare, è ovvio che trattandosi di un’operazione chirurgica i rischi, veramente pochi, sono legati all’intervento in quanto tale. In tutti i casi ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia che ti saprà consigliare sull’iter da seguire e sul chirurgo a cui rivolgerti.
Ti siamo vicini perchè ci rendiamo conto che questo è per te un momento molto delicato sia fisicamente che psicologicamente. Facci sapere come va, intanto ti facciamo un grosso in bocca al lupo per tutto e ricontattaci se hai bisogno di altre informazioni. Saluti carissimi.,Valentina,23-04-2009,Sessualit�,Aborto

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it