Facendo uso di microclisma c'è la possibilità di "rigettare" la pillola?...

Facendo uso di microclisma c’è la possibilità di “rigettare” la pillola?…

Salve,
in certi periodi soffro di stipsi e questo mio malgrado è uno di quelli. Prendo la pillola in modo continuativo da 2 anni e vorrei sapere se facendo uso di microclisma c’è la possibilità di “rigettare” la pillola assunta e quindi di restare a rischio?
Grazie tante, attendo con ansia una vostra risposta.
Mi scuso tanto per la domanda imbarazzante.

Stellina


Cara Stellina,
non devi scusarti di nulla, la tua domanda è legittima e non imbarazzante.
Il microclisma ha la funzione di aiutarti ad evacuare le feci. A volte è possibile che ciò avvenga con diarrea. Questa può ridurre l’efficacia anticoncezionale della pillola, se l’hai assunta troppo vicino all’assunzione del microclisma. Quindi l’indicazione sarebbe quella di utilizzare il lassativo il più lontano possibile dall’ora in cui prendi la pillola, e comunque a non meno di tre ore di distanza dalla pillola anticoncezionale.
Nel caso in cui dovessi avere episodi di diarrea a ridosso dell’assunzione della pillola anticoncezionale, ti consigliamo di prendere, nel più breve tempo possibile, un’altra pillola da un blister di riserva e poi continuare a prendere la pillola al solito orario nei giorni successivi.
Se dovessi avere particolari problemi ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico o al tuo ginecologo per un consulto.
Noi restiamo a disposizione per ogni tua richiesta.
Saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it