Abbiamo avuto ieri un rapporto di masturbazione...

Abbiamo avuto ieri un rapporto di masturbazione…

Gentile Dottori vi scrivo perché sono in preda all’ansia.
Io e la mia ragazza abbiamo avuto ieri un rapporto di masturbazione, nel senso che prima io ho masturbato lei e poi lei mi ha masturbato fino all’eiaculazione mia. A quel punto un po’ di sperma gli è rimasto sulla mano. A quel punto è andata in bagno. Prima però di asciugarsi la mano ha paura di avere prima toccato la parte esterna della sua vagina provocando il contatto del seme con la sua vagina (gli sembra di averlo fatto perché aveva un prurito). Poi si è pulita con l’asciugamano ed ha paura che dopo tre ore quando si è fatta un bidè si è asciugata con quello provocando la fecondazione. Vi prego di chiarirmi i dubbi per i due problemi che abbiamo! Grazie

Paolo


Caro Paolo,
ci sentiamo di rassicurarti completamente. Considera che quando gli spermatozoi entrano a contatto con l’aria o con l’acqua sopravvivono per un tempo molto breve, e comunque, affinché avvenga il concepimento nel rapporto intimo devono essere soddisfatte almeno tre condizioni: penetrazione, perdita di liquido seminale o eiaculazione, ovulazione della donna; se lo sperma non entra in contatto con gli organi interni femminili è altamente improbabile che ci sia il concepimento ed è importante anche che ci sia la spinta del flusso eiaculatorio. Quindi, ci sentiamo di dirvi che è praticamente impossibile che si sia innestata una gravidanza!
Ad ogni modo, siamo a tua completa disposizione per eventuali altri dubbi, quindi contattaci quando vuoi!
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it