Stavamo facendo una cavolata e mi sono immediatamente fermato...

Stavamo facendo una cavolata e mi sono immediatamente fermato…

Ciao, il mio problema è il seguente: 3 giorni fa, durante dei preliminari con la mia ragazza, ci siamo spinti un po’ oltre e c’è stata una penetrazione senza preservativo, che è durata più o meno 4-5 secondi. Mi sono subito accorto che stavamo facendo una cavolata, data la nostra giovane età, e mi sono immediatamente fermato. Nel momento in cui ho uscito il pene mi sono accorto che era leggermente bagnato (q.tà minima) da un liquido appiccicoso che credo non sia sperma. A lei dovrebbero venire le mestruazioni tra circa 9 giorni. Sono molto preoccupato. Cosa mi dite voi..???? Grazie anticipatamente..

Matteo


Caro Matteo,
probabilmente il liquido al quale fai riferimento era quello che può essere emesso prima dell’eiaculazione, e che può essere erroneamente confuso con lo sperma, ma tale non è: si tratta di una secrezione ad azione lubrificante prodotta in buona quantità dalle ghiandole di Cowper, poste intorno all’uretra; durante l’erezione possono contrarsi e secernere piccoli quantitativi di liquido che lubrificano il glande ed inumidiscono la vagina al contatto con essa. In effetti può capitare che tale secrezione trasporti un ridottissimo numero di spermatozoi, ma è decisamente difficile che questi possano fecondare l’ovulo (soprattutto vista la minima quantità e la breve durata della penetrazione…). I medici riportano una percentuale di rischio fecondazione pari 2%. Ad ogni modo cercate di stare tranquilli ed aspettate che alla tua ragazza torni il ciclo, se questo dovesse tardare potete comprare un test da fare sulle urine, facilmente reperibile in farmacia. Per il futuro, come tu stesso sai, sarà importante utilizzare il preservativo sin dalle prime fasi del rapporto, se non altro che per evitarvi ansie di questo tipo.
Rimaniamo a tua disposizione.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it