Sono un ragazzo non fumatore, che pratica attività fisica, senza problemi particolari di carattere cardiocircolatorio o neurologico…

Buongiorno
Sono un ragazzo di 22 anni non fumatore, che pratica attività fisica, senza problemi particolari di carattere cardiocircolatorio o neurologico, non sono in terapia con alcun farmaco, ne soffro di alcuna patologia congenita o cronica.
Detto questo introduco il problema: Da 7 giorni a questa parte trovo molto più difficoltoso del solito raggiungere l’erezione e sopratutto mantenerla durante il rapporto sessuale, durante la masturbazione riesco a mantenere l’erezione solo con continua stimolazione. L’esordio del fastidio è stato Acuto, nel senso che si è presentato in una mattina dopo che nei giorni precedenti l’attività sessuale era stata del tutto normale, senza alcuna causa scatenante. Ciò che ho notato è che l’attività erettiva mattutina è mantenuta fino al momento del risveglio, da quanto ho letto ciò potrebbe significare che il disturbo non ha cause fisiche, ma forse psicologiche. Da questo punto di vista però non mi trovo in un periodo di stress maggiore rispetto al solito, anzi, in periodi di stress molto maggiore non ho mai avuto di questi problemi.
In sunto, se il problema è psicologico è possibile che sia sottocognitivo? Ovvero che non sia inquadrabile a livello cosciente.
Rispetto a quanto vi ho scritto potete darmi qualche consiglio che possa seguire senza consultare un medico od uno specialista? In caso di necessità di consulto ritenete che dovrei rivolgermi ad uno psicologo o ad un andrologo?
Anticipatamente ringrazio dell’attenzione,

Caro Anonimo,
effettivamente è difficile dare suggerimenti in questo campo senza una valutazione diretta. Il problema può essere psicologico, ma le cause organiche – se il disturbo persiste – dovrebbero essere escluse. Come primo approccio, sarebbe meglio rivolgersi a un andrologo o al proprio medico di famiglia.
Noi restiamo comunque a tua disposizione per ogni tua richiesta.
Saluti!,Anonimo, 22 anni,24-11-2009,Sessualità,disturbi del comportamento sessuale

2018-12-11T13:44:59+01:00