Vittori e Nespoli, il futuro dello spazio è ancora italiano

Vittori e Nespoli, il futuro dello spazio è ancora italiano

I nostri due astronauti hanno incontrato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per ridargli la bandiera italiana che avevano fatto sventolare dalla cupola della Stazione spaziale Internazionale. E si sono poi tuffati nelle domande sulla loro vita in orbita: hanno spiegato come si vive nella ISS, hanno parlato della “nostalgia” per lo Shuttle che va in pensione, e si sono soffermati sulla ricerca scientifica in corso sulla stazione orbitante. Ma soprattutto hanno parlato di futuro. Il loro futuro, che è poi anche il nostro: il sogno di volare su Marte.

Nelle news: L’ultimo aggancio dello Shuttle – Una schiuma per bruciare i rifiuti spaziali – 2030, gli astronauti andranno su Marte


Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it