Quest'estate in un locale ho conosciuto un ragazzo che mi ha fatto bere e poi siamo andati nel mio appartamento...

Quest’estate in un locale ho conosciuto un ragazzo che mi ha fatto bere e poi siamo andati nel mio appartamento…

Penso che il sesso sia una cosa importante e non ho mai conosciuto nessuno di cui mi fido abbastanza da condividere la mia "intimità" (per questo sono vergine). Non ho ancora capito se, visto questa mia "condizione", è possibile prendere il papillomavirus. Non ho mai pensato di fare il vaccino ma adesso mi sto ricredendo. Quest’estate in un locale ho conosciuto un ragazzo che mi ha fatto bere e poi siamo andati nel mio appartamento. Nonostante questo sono stata in grado di "capire" la situazione e di non "concedermi", però ricordo che ci siamo masturbati: per questo mi è sorto questo dubbio.
è doloroso fare il PapTest?,

Cara Anonima,
benchè sia una condizione molto rara, si può contrarre l’HPV anche da vergini (ad esempio attraverso il contatto con asciugamani utilizzati da una persona portatrice del virus). Se nella tua esperienza estiva vi siete masturbati reciprocamente senza che gli organi genitali siano venuti a contatto, è molto improbabile che il ragazzo in questione ti abbia trasmesso il virus (sempre che lui ne fosse portatore!). In effetti, se sei vergine, non è il caso che tu ti sottoponga ad un PapTest, poichè esso prevede l’utilizzo di uno strumento, chiamato speculum che potrebbe lacerare l’imene; solo in determinati casi, si potrebbe prelevare del materiale da analizzare con un batuffolo, ma il tutto perderebbe di attendibilità. Per rispondere, comunque, alla tua domanda, ti rassicuriamo dicendoti che il PapTest non è doloroso, soprattutto se si è rilassati; a volte lo speculum nel suo inserimento, può procurare un leggero fastidio, ma è minimo e sopportabile. Ad ogni modo ti ribadiamo che il vaccino è consigliato a tutte le ragazze che non siano venute a contatto con il virus (come nel tuo caso) fino ai 25 anni di età. Se non dovessi sapere a chi rivolgerti per effettuarlo, puoi sempre fare riferimento al Consultorio delle tua zona dove troverai specialisti pronti ad accoglierti in forma gratuita ed anonima; se vuoi, scrivici il tuo indirizzo così ti indicheremo quello più vicino a te.
Per ogni altro dubbio o desiderio di approfondimento rimaniamo a tua disposizione.
Un caro saluto!,Anonima, 19 anni,26-07-2011,Sessualità,malattie sessualmente trasmissibili

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it