Devo preoccuparmi oppure queste 2 influenze possono essere dovute al fatto che non mi sono curato bene???

Devo preoccuparmi oppure queste 2 influenze possono essere dovute al fatto che non mi sono curato bene???

Salve vi contatto per ulteriori informazioni:
ribadisco che le condizioni cliniche di questa ragazza con cui ho avuto un rapporto non mi sono note e che il rapporto è stato uno solo e protetto e l’unico contatto è stato tra le mie dita (alla mia vista prive di lesioni) e le sue secrezioni vaginali…
queste domande le faccio poichè sono spaventato dal fatto che ho avuto l’influenza 2 volte…
ho avuto l’influenza (con mal di gola) circa a metà luglio (curata da antibiotici) l’ho avuta una seconda volta in maniera più lieve (con mal di gola) circa il 12 agosto (e a mio avviso è stata malcurata) poi nei giorni successivi è avvenuto il rapporto con questa ragazza… e successivamente ho avuto l’influenza circa 2-3 settimane fa (con mal di gola che si è protratto anche a fine influenza) (non curata da antibiotici) e un’altra ricaduta in questi giorni dove la febbre era più alta delle altre volte (anche 39 però con mal di gola più lieve) e la sto curando con antibiotico….
Il mio dottore ha anche detto ascoltandomi con lo stetoscopio che sono costipato….in tutti e 4 i casi comunque la febbre è durata 1-2 giorni non di più..
detto questo volevo sapere se devo preoccuparmi oppure queste 2 influenze successive possono essere dovute al fatto che non mi sono curato abbastanza bene le volte precedenti???
grazie mille
attendo risposta
saluti
,

Caro Anonimo,
ti ribadiamo che puoi stare tranquillo, da quanto ci descrivi non esiste pericolo di contagio di nessun tipo di virus in grado di provocare le influenze di cui hai sofferto. Inoltre tu stesso ci dici che il tuo sistema immunitario era già provato prima del rapporto sessuale in questione; con molta probabilità è come presumi tu stesso, le ricadute sono dovute al fatto che non ti sei curato bene le precedenti volte. Detto questo, e sperando di averti tranquillizzato a sufficienza, vorremmo farti riflettere su questa tua grande preoccupazione, che collega immediatamente i tuoi malanni ad un unico e per lo più protetto rapporto sessuale. Forse hai particolari dubbi rispetto a questa ragazza? Ti sei in qualche modo pentito di aver avuto un incontro così intimo con lei?
Sarebbe interessare sondare anche le idee e i pensieri che hai elaborato rispetto a questa esperienza… Se vorrai farlo, noi saremo a tua disposizione per un confronto.
Un caro saluto!
,Anonimo, 18 anni,23-09-2011,Sessualità,malattie sessualmente trasmissibili

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it