Il mio problema riguarda lo spotting che ho avuto in passato e che oggi � ricomparso dopo tanto tempo!...

Il mio problema riguarda lo spotting che ho avuto in passato e che oggi � ricomparso dopo tanto tempo!…

Cari esperti, avrei bisogno di esporvi il mio problema per quanto riguarda lo spotting che ho avuto e oggi è ricomparso dopo tanto tempo, pur prendendo la pillola. Ho sempre sofferto di spotting ancor prima di prendere la pillola. Poi a dicembre dell’anno scorso ho iniziato a prendere Yasmin. I primi mesi funzionava bene. Fino a febbraio non ha dato problemi. I mesi successivi però ho iniziato ad avere nuovamente questo spotting, circa a metà mese, nonchè a fine confezione. Delle volte erano semplici macchioline rosa, e altre volte erano proprio color sangue. Così stufa di ciò, pur sapendo che nonostante lo spotting fossi protetta comunque dai rapporti senza profilattico, sono tornata dalla ginecologa a giugno, che mi ha prescritto un’altra pillola a dosaggio più alto, sostenendo che prendendo già pastiglie per l’epilessia, queste potessero alterare il totale assorbimento della pillola anticoncezionale verso la fine del mese. Mi ha prescritto così Mercilon. Caso vuole però, che dopo tanti mesi che avevo lo spotting, da luglio non ho più avuto fenomeni di spotting! Decido allora di non iniziare la pillola nuova, e di provare a vedere se lo spotting non si verificasse più nemmeno negli altri mesi. E così è stato fino all’ultimo ciclo di settembre: non ho più avuto fenomeni di spotting!! Da qualche giorno però, mi è venuto il raffreddore e un mal di gola pazzesco, così ho preso qualche supposta uniplus, che ho letto non dovrebbe interferire sulla pillola… Beh fatto sta, che ora mi ritrovo di nuovo una "bella" chiazza gialla/rosa sugli slip! Mi chiedo adesso cosa fare… E’ possibile che sia un caso questo fenomeno riapparso dopo mesi, dato dal fatto che sto prendendo anche le supposte in questi giorni, oltre alla pillola e alle pastiglie per l’epilessia, oppure è sintomo che la Yasmin è ora di cambiarla definitivamente, e passare all’altra pillola che mi aveva prescritto la ginecologa? Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta., 

Cara Anonima,
in effetti i contraccettivi orali a basso dosaggio ormonale, come quelli di cui scrivi, possono portare spotting intermestruale. Il sanguinamento si puo’ verificare anche se la pillola viene dimenticata per diverse ore. In ogni caso non è un fenomeno preoccupante se si presenta così sporadicamente, anche se capiamo che ti disturbi e quindi fai bene a consultare la ginecologa per capire bene cosa fare.
Ad ogni modo, nel tuo caso ti consiglieremmo di aspettare e se il fenomeno dovesse ripetersi anche il prossimo mese potresti a questo punto prendere in seria considerazione il cambio di pillola. E’ possibile che in effetti, come tu stessa suggerisci, questo episodio sia stato scatenato da una magari minima interazione con il farmaco che hai assunto, oppure da uno sbalzo ormonale, o da uno dei tanti fattori che possono influenzare l’equilibrio ormonale (stile di vita, alimentazione, stress eccessivo, cambiament climatici, ecc.). In definitiva i motivi potrebbero essere diversi, per cui ti consigliamo di aspettare il prossimo ciclo e, se il fenomeno si dovesse ripresentare, sarà arrivato il momento di cambiare pillola e di provare quella che ti ha indicato la tua ginecologa.
Torna a scriverci quando vuoi, un saluto!,Anonima,06-10-2011,Sessualit�,Spotting

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it