Ma c'è il rischio di una gravidanza o sono solo mie paranoie?...

Ma c’è il rischio di una gravidanza o sono solo mie paranoie?…

Cari esperti, ho dei forti dubbi e la ricerca di possibili chiarimenti su internet non fa che peggiorare la situazione e aumentare le mie ansie.
Io e il mio ragazzo abbiamo fatto petting 20 giorni fa, a 8 giorni dal primo giorno di mestruazioni, in sostanza dovrebbero arrivarmi oggi ma non mi sono ancora arrivate. I sintomi ci sono tutti, lieve dolore al seno, mal di pancia basso (presente già da 3 giorni) e nervosismo ma per il momento non mi sono ancora arrivate. Ammetto che è presto per preoccuparsi, dovendomi arrivare oggi e essendo oggi non ancora terminato, ma volevo chiedervi se facendo petting si può rimanere incinta.
Io e il mio ragazzo eravamo entrambi senza slip e abbiamo “strusciato” i nostri genitali l’uno sull’altro, pur sempre stando attenti che non si toccassero eccessivamente o per lungo tempo. Lui non è venuto e il suo pene non è entrato nella mia vagina poichè sono vergine e voglio rimanerlo ancora per un po’. Ma c’è il rischio di una gravidanza o sono solo mie paranoie?

Elena, 16 anni


Cara Elena,
è abbastanza comune avere dubbi quando si affrontano le prime esperienze sessuali e cercheremo di aiutarti a fare un po’ di chiarezza. La fecondazione può avvenire attraverso un rapporto completo con eiaculazione interna nel periodo fertile della donna. Quindi, se il petting esclude il rapporto completo, non è possibile che avvenga il concepimento. È comunque sempre opportuno prendere qualche precauzione per evitare preoccupazioni. Basta fare un po’ d’attenzione ed evitare di lasciare che il liquido seminale venga a contatto con la vagina o che venga portato all’interno della stessa con dita o altro. Nel vostro caso, quindi, visto che non si è verificata nemmeno l’eiaculazione, non dovreste avere nessun timore di gravidanza. Cerca di stare tranquilla e ricorda che la tensione e lo stress possono causare ritardi del ciclo mestruale! 
Qualora avessi bisogno di altre informazioni o chiarimenti restiamo a tua disposizione.
Un caro saluto!  

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it