Ho un pessimo rapporto con mio padre..fin da piccola era violento con me...

Ho un pessimo rapporto con mio padre..fin da piccola era violento con me…

Salve,
vi parlo un pò di me..rifletto nel fare ingrande passo dell università.. sto male.. ho un pessimo rapporto con mio padre..fin da piccola era violento con me.. ma questo mi ha dato la forza di reagire e diventare la persona ke sono.. oggi mi ribello.. e nel mio piccolo ho ottenuto piccoli successi.. nn ho mai avuto una figura paterna accanto.. poi alle medie mi prendevano in giro xk ero in sovrappeso.. piangevo e mangiao nn scivo di casa.. a scuola andavo con la speranza ke nn venisse il mio compagno ke mi usava x far ridere i compagni ero sola davanti a tutti x qualke giorno mi sn fatta persino toccare pur di ricevere attenzioni poi mi soro resa conto( me ne vergogno) ero innamorata di un ragazzo follemente… avrei dto la mia vita x lui..mi ha detto dopo tnt e tnt brutte esperienze se vuoi star con me dobbiamo fare l amore… e io ho rifiutatao x quanto presa da lui.. nn riuscivo xò ad odiarlo.. e ankora oggi.. anke se ho maturità diversa ed è e rimane poco educato, poco sincero, e poco affidabile.. nn mi metterei mai con lui.. dopo di lui mi sn messa con un ragazzo .. forse ci stavo solo xk x la prima vlt qualk1 si accorgeva di me.. ma è durata 2 anni.. mi trattava male xò.. anke se mi amava era un ossessione x lui.. la mia figura.. tnt da nn poter uscire di casa se nn con il suo consenso.. ho deciso di mollarlo ed ho superato un ostacolo.. mi ha cresciuta.. ho perso pure un bel pò di kg.. ho auto storielle ma mi avento alle persone.. le soffoco.. sono gelosa.. e gli do il mio tutto.. sn un uragano per le persone.. mi sn rifidanzata all inizio lo amavo.. ma dopo qualke anno sn iniziati i problemi .. mi faceva arrabb tutto… era scontato nn provavo più nulla.. non lo amavo più l ho lasciato.. il mio problema è.. nn so stare sola?? ho bisogno di qualk1? eppure sn abbastanza matura.. solo ke mi avvinghio alle persone.. le soffoco.. pretendo attenzioni.. e finisco col far sparire le persone.. e mi sento abbandonata.help..grazie,

Cara Lasirenea,
è possibile che i trascorsi negativi con tuo padre ti abbiano reso vulnerabile e abbiano compromesso il tuo rapporto con il maschile, a tal punto da condizionare tutte le tue relazioni con i ragazzi.
La violenza subita ti ha reso una persona fragile e probabilmente insicura, che vuole essere amata ma teme di non meritarsi affetto, quindi tiene a sé l’oggetto del desiderio per paura di perderlo o accetta cose inaccettabili.
Crediamo, però, che nel tuo percorso sia riuscita a dire basta tante volte, quindi dentro di te c’è una forza positiva che vuole ribellarsi e una parte di te che vuole cambiare.
Questo ci sembra un punto molto importante da cui partire, ora che stai un po’ meglio con te stessa e stai prendendo decisioni importanti per la tua vita.
Potrebbe essere difficile fare tutto da sola, per questo ti consigliamo di parlarne con qualcuno di cui ti fidi o di intraprendere un percorso, anche breve, di sostegno con uno specialista, che possa aiutarti a conoscerti meglio e a prendere consapevolezza di chi sei veramente.
Un caro saluto!,Lasirenea, 19 anni,12-12-2012,Relazioni di coppia,violenza

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it