Gli scienziati più pazzi del 2012

Gli scienziati più pazzi del 2012

La vita del ricercatore, si sa, è dura, e le soddisfazioni non arrivano proprio come se piovesse. Sdrammatizzare è il minimo che si possa fare, quando si è rinchiusi tutto il giorno in laboratorio o ci si ritrova con il muso stampato davanti al computer a elaborare nuove teorie.  

Ecco come alcuni ricercatori delle più famose università del mondo hanno deciso di evadere per qualche minuto dalla scienza o festeggiare qualche celebre esperimento riuscito: mettendosi (almeno alcuni…) a nudo su YouTube e realizzando divertenti parodie delle hit parade dell’ultimo anno. Primo tra tutti, l’atterraggio di Curiosity su Marte. Ma c’è anche (e non poteva mancare) il bosone di Higgs. Beccatevi i video più divertenti.

Nasa Johnson Style – Il Gangnam Style del Johnson Space Center della Nasa



We’re NASA and We Know It (Mars Curiosity) – La versione di "Sexy and I know it" del Jet Propulsion Lab per festeggiare l’atterraggio del super-rover Curiosity



I’m a Chemist and I Know It – Qui invece la parodia è in mano a chimici scatenati direttamente da Stanford



Rolling in the Higgs – La versione per fisici delle particelle di Rolling in the deep di Adele…


String Theory Song – La teoria delle stringhe a suon di rap


Blue and Yellow – La parodia di Black and Yellow direttamente da un laboratorio di biologia molecolare di Berkeley


The Lab Song – La parodia di The Lazy Song di Bruno Mars direttamente da un laboratorio di ricerca, scimmie comprese


(fonte: WIRED)

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it