Ho sognato che ci provava con me, ripeteva il mio nome e mi accarezzava la gamba...

Ho sognato che ci provava con me, ripeteva il mio nome e mi accarezzava la gamba…

Salve,
sinceramente non so bene con chi sto parlando, ma ho bisogno di alcune spiegazioni.
Sono ormai 3 anni che sono innamorata di un ragazzo che chiamerò J. Fino a quest’estate, ci siamo sentiti e ci vedevamo. Tutti credevano che fosse cambiato, e che provasse qualcosa di vero verso di me, ma tutto svani quando una delle mie amiche ci provò con lui. Ora, sembra abbiano una storia, anche perché, lui è una specie di donnaiolo.
Il punto è che, se mi capita di vederli insieme, quando parlano, lui mi fissa, mi fissa sempre.
ieri sera, dopo averlo visto, ed esserci scambiati molti sguardi, ho sognato che ci provava con me, ripeteva il mio nome e mi accarezzava la gamba. Cosa significa? Dovrei avvicinarmi nuovamente a lui o lasciarlo andare?
Spero in una vostra risposta.
arrivederci.,

Cara Martina,
facciamo le presentazioni: questo è uno spazio rivolto ai giovani, con lo scopo di accogliere dubbi, domande e perplessità, nel tenativo di dare risposte e, soprattutto, con l’intenzione di offrire un contenimento ai timori che potrebbero accompagnare i ragazzi nel loro percorso di crescita, grazie all’aiuto di un èquipe di esperti (psicologi, ginecologi, andrologi, adolescentologi, etc…).
I sogni, anche se può essere suggestivo e intrigante pensarlo, non danno propriamente delle indicazioni sulle decisioni da prendere, ma interpretano lo stato emotivo della persona e dicono qualcosa sul suo mondo interiore.
Forse, desideri ancora stare con il tuo exo, in questo momento della tua vita, hai bisogno di affetto, coccole e attenzioni, visto che sei stata ferita da questa relazione.
Sentire chiamare il tuo nome più volte da lui, potrebbe rappresentare la tua parte maschile, quella forte, determinata, regolatrice, che vuole aprirti gli occhi e ricordarti chi sei, perché è importante rispettarsi, prima di tutto, e preservare la propria dignità. Magari, in questo momento, è più utile che ti occupi di te, prendendoti tutto il tempo per riflettere e per metabolizzare l’accaduto.
Ora che ci siamo conosciuti, se vuoi puoi tornare a scriverci, proveremo a darti ulteriori spunti di riflessione.
Un caro saluto!,Martina, 15 anni,25-01-2013,Sogni-Il mondo interiore

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it